In arrivo il prequel della serie tv Streghe

I nuovi episodi saranno ambientati nel 1976 e nessun attore della serie originale prenderà parte al progetto

0
streghe
streghe

La popolare serie tv Streghe tornerà presto sul piccolo schermo: il grande successo riscosso dallo show andato in onda dal 1998 al 2006, e molto quotato anche nel periodo successivo alla messa in onda, ha infatti spinto la CW a riportare in vita la serie. Sulla decisione presa dal network CW, lo stesso che ha prodotto la serie originale, hanno influito anche gli alti riscontri di pubblico ottenuti da Streghe a partire dal 2012, anno in cui è stata aggiunta al catalogo americano di Netflix.

Protagoniste dello show sono le sorelle Halliwell, Prue, Piper e Phoebe, a cui si aggiungerà la sorellastra Paige in seguito alla morte di Prue. Tutte le sorelle possiedono dei poteri sovrannaturali e hanno la difficile missione di sconfiggere le forze del male, proteggendo i deboli e gli innocenti e facendo così trionfare il bene.

Secondo quanto riportato da Entertainment Weekly, le vicende narrate nei nuovi episodi saranno ambientate nel 1976. Non si tratterà quindi di un reboot e tantomeno di un sequel di Streghe: ciò che verrà realizzato può considerarsi a tutti gli effetti un prequel di quanto narrato nelle precedenti stagioni andate in onda a partire dagli anni ’90.

Al momento non è stato ancora reso noto alcun nome di coloro che andranno a comporre il cast, ma stando a diverse indiscrezioni non verrà coinvolto il cast originale della serie, vale a dire le attrici Shannen Doherty, Alyssa Milano, Holly Marie Combs e Rose McGowan, ciò anche in considerazione dell’ambientazione cronologicamente anteriore al precedente show.

In base alle dichiarazioni dell’attrice Alyssa Milano, la CBS aveva provato a realizzare un reboot di Streghe senza gli attori della serie originale, ma il tentativo non ha avuto esito favorevole.  La realizzazione del prequel è orientativamente programmata per la stagione 2018/2019.

NESSUN COMMENTO