Gaming generation: i motivi che spingono gli italiani al gioco online

0

Giovani, adulti, donne e uomini: gli italiani amano i videogiochi, ed il recente boom dell’industria del gaming testimonia questo fatto. Ma quali sono i motivi che spingono gli italiani verso il gioco online? Questo dipende ovviamente dal fattore generazionale: dalle tradizioni che si vestono di digitale, fino ad arrivare alle ultime novità del settore, di fatto tutti i gusti vengono accontentati. Non a caso questa è l’era della gaming generation: un popolo che non riesce a rinunciare ai videogiochi, vista la penetrazione sempre più massiccia delle nuove tecnologie. Ecco perché oggi scopriremo perché gli italiani sono dei veri e propri videogames addicted.

 

Videogiochi e stress: il gaming fa bene al cervello

 

Giocare ai videogames significa innanzitutto staccare la spina. Sebbene molti pensino che questo rovini i giovani, in realtà non è altro che una valvola di sfogo che sembra avere vari effetti positivi sui ragazzi. Il gaming spinge il cervello a produrre endorfine, legate ovviamente al grado di soddisfazione provato da chi gioca. Queste endorfine hanno due effetti immediati: scaricano via lo stress, e aumentano il grado di felicità dell’individuo. Di fatto – con le ovvie differenze – i risultati sono i medesimi dello sport. Ma i videogames consentono anche di viaggiare verso mondi diversi, sconosciuti, fantascientifici: un’evasione dal grigiore quotidiano indispensabile per variare le proprie esperienze. Infine, da sottolineare che i videogames non influenzano negativamente i ragazzi: così come non lo fanno i film, i fumetti ed i libri.

 

Giocare su Internet: il successo dei browser games

 

Non sono solo i ragazzini a giocare ai videogames, soprattutto se si parla di quelli online: parliamo di tutti quei videogiocatori adulti che amano i giochi competitivi e anche classici come i casinò telematici. Su Internet, queste piattaforme stanno letteralmente spopolano: oggi basta semplicemente accedere ad un browser per iniziare a giocare e la navigazione presso questi siti è sempre più sicura. Inoltre, un fattore che attira così tanti giocatori a giocare alle slot online sono le vantaggiosissime condizioni per i nuovi utenti: basti pensare, ad esempio, ai bonus di 888casino.it, che valgono addirittura il 25% sulla cifra iniziale. I giochi di casinò, poi, piacciono anche per la loro competitività, dato che continuando a giocare è possibile sbloccare bonus sempre più vantaggiosi.

 

Competitività: il segreto del gaming online

 

Siamo una generazione di videogiocatori, e spesso lo siamo online. Il motivo? È la competizione, ovviamente. Un videogame classico (offline) non consente di sfidare gamers in carne e ossa: un videogioco in multiplayer, sì. Questo significa che il piacere della sfida, e l’imprevedibilità del risultato finale, sono un incentivo ancora più forte. Ma questo è un discorso che riguarda soprattutto i players di vecchio stampo: loro vogliono sfide massicce, al contrario dei più giovani, che invece prediligono i giochi molto semplici. Ma quando c’è competizione, il liceale così come il padre di famiglia hanno in mente un solo obiettivo: primeggiare sugli altri.

NESSUN COMMENTO