venerdì, Aprile 12, 2024
HomeSpettacoloEcco il fenomeno dei TikToker NPC che si sta diffondendo in Italia

Ecco il fenomeno dei TikToker NPC che si sta diffondendo in Italia

TikTok, conosciuto in Cina anche come Douyin, è una piattaforma di video sharing cinese lanciata nel 2016 con il nome di musical.ly.
L’applicazione è stata fondata da Alex Zhu e Luyu Yang che, prima di lanciare musical.ly, avevano creato un social network con scopi educativi, dove gli utenti potevano insegnare e imparare diverse materie attraverso brevi video (dalla durata di 3 o 5 minuti). La piattaforma non ebbe successo, così si decise di cambiare il target e destinare l’applicazione a un pubblico più giovane. Oggi gli utenti, detti TikToker, possono creare dei video dalla durata massima di 600 secondi, dove è possibile aggiungere particolari suoni e filtri.

NPC alla conquista di TikTok

Oggi l’universo di TikTok si sta espandendo e tra le nuove tendenze spicca il trend dei Video NPC, nato in Giappone, che si sta diffondendo anche in Italia. La maggior parte di noi si starà chiedendo che cosa sia il fenomeno dei Video NPC. La prima creator a portare questa tendenza in Italia è Giuliana Florio e ora spiegheremo di cosa si tratta.

Una tendenza che nasce dai videogiochi

NPC nasce da un acronimo inglese: “Non-Playable Character”, ovvero “personaggio non giocabile”. I NPC esistono già nei videogiochi e sono dei personaggi che vengono gestiti dal computer o dall’intelligenza artificiale e compiono delle azioni preimpostate.

Giuliana Florio, la prima italiana ad aver lanciato la tendenza NPC

Ma cosa fa Giuliana Florio di preciso? Nelle sue live si muove e parla esattamente come i “personaggi non giocanti dei videogiochi”. La ventisettenne napoletana, a tal proposito, ha dichiarato: “Da tempo cercavo il modo giusto per impormi su TikTok […] ho capito che quello del fenomeno NPC era un trend con grandi potenzialità”.

NPC – Un fenomeno in forte crescita

La popolarità della ragazza è in forte crescita. I suoi followers sono arrivati a 300 mila e, molto probabilmente, è destinata a diventare il nuovo fenomeno partenopeo dopo Sara Penelope Robin.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME