Vicino il debutto di “The Young Pope” in Usa ma è già un successo!

0
348
the young pope
www.hbo.com

La serie tv di Paolo Sorrentino, “The Young Pope” con Jude Law debutterà il 15 gennaio in America sui canali di Hbo ma è, già, un successo. Infatti, dopo aver riscontrato il favore del pubblico in Italia e in molti altri paesi europei, ora tocca agli americani che non vedono l’ora di ammirare il lavoro del regista premio Oscar per “La grande bellezza” (2014). Paolo_Sorrentino

“The Young Pope” rappresenta la volontà di esprimere una serialità di qualità che non ha nulla da invidiare alle grandi produzioni acclarate come “Game of Thrones” o “House of Cards”. Inoltre, la realizzazione dei dieci episodi è avvenuta grazie all’unione delle forze tra Sky, Hbo e Canal+ che hanno scommesso sull’idea e si può affermare, in modo definitivo, che hanno vinto poichè la serie tv è stata comprata dagli Stati Uniti al Madagascar per un totale di 100 paesi. Ricordiamo, poi, che nel cast ci sono Silvio Orlando, Diane Keaton, Scott Shepherd, Cécile de France, Javier Cámara, Ludivine Sagnier, Toni Bertorelli e James Cromwell.

In questi giorni, per le strade di New York ci sono cartelloni, immagini, autobus con la cover della serie che si è, anche, posizionata ai primi post dei trend topic mondiali di Twitter. Ciò denota l’attesa e l’apprezzamento nei confronti del prodotto mediale che è stato così definito: “”Un’idea ingegnosa e una struttura narrativa mai vista prima d’ora” (Variety); “The Young Pope non assomiglia a nulla di quanto già visto in tv” (Tv Guide); “The Young Pope rompe con le tradizioni della tv italiana” (Wall Street Journal); “e’ uno sguardo dietro le porte chiuse della Città del Vaticano” (Time).

NESSUN COMMENTO