550 mila mascherine gratis, l’iniziativa di De Luca contro il COVID

0
De Luca infuriato, 550 mila mascherine, De Luca preoccupato, La nuova multa di De Luca, De Luca accusa, Contributo fitti COVID-19, Screening Sierologico
Vincenzo De Luca, Fonte Wikipedia

Come molti sanno il coronavirus continua ad avanzare inesorabilmente. Per contrarlo, Vincenzo De Luca, offre 550 mila mascherine gratis. Questo ovviamente esclusivamente in Campania, onde evitare il peggio.

AFFOLLAMENTO SULLA COSTA – Sebbene alcuni preferiscono ignorare la situazione attuale, considerando che tutta la drammatica vicenda vissuta nei mesi di quarantena sia conclusa, non lo è affatto. Ma nonostante tutto diversi cittadini agiscono senza pensare alle conseguenze. Non adoperano le necessarie precauzioni e pensano di essere al di sopra di un virus che ha paralizzato il mondo intero. Eppure lavarsi spesso le mani e mettere una mascherina non sono obblighi troppo complicati da rispettare, malgrado il caldo torrido. Tocca quindi ai piani alti reagire. Nella Regione Campania specificatamente, in quanto la costa e le spiagge sono soggette a notevoli affollamenti.

Non c’è da sorprendersi, dopotutto dopo i mesi passati tutti vogliono godersi le vacanze estive. Rilassarsi, pensare solo a divertirsi, approfittare del sole e eventualmente rinfrescarsi un po’ con un bel tuffo in mare. Purtroppo tale desiderio ha sicuramente influenzato l’andamento sempre più crescente dei dati relativi ai contagi. Come ovviare quindi ad una tale problematica? Il presidente della Regione Campania ha messo in piedi una iniziativa tutta sua.

L’INIZIATIVA CAMPANA – Una soluzione semplice ma vincente, quella attuata da De Luca. 550 mila mascherine spedite gratuitamente ai comuni costieri più affollati. In seguito verranno distribuite ad ogni residente o turista presente in zona attraverso i gazebo della Protezione civile.

Quando? Precisamente nei giorni più “caldi” della stagione, il 14 e il 15 agosto. Ma anche in successivamente il 21 e il 22 dello stesso mese. Inoltre le mascherine saranno anche disponibili presso ogni stabilimento e locali della zona. Il tutto per assicurare agli italiani un estate rilassante, ma soprattutto sicura.