Albiol: “Giochiamo sempre per vincere e ci proveremo anche domenica”

0

Raúl Albiol è il vero perno della retroguardia del Napoli, segno che la “cura” Sarri ha dato i suoi frutti. Dà sicurezza e concretezza al reparto difensivo, complice anche la presenza di Koulibaly ed il rientro tra i pali di Pepe Reina.

Il centrale spagnolo è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del calcio Napoli ed ha dichiarato: Vogliamo vincere. Per quanto mi riguarda, è l’annata più importante che sto vivendo in azzurro perché lottiamo per un traguardo importante come il campionato. Tra noi c’è grande armonia e consapevolezza di poter fare cose importanti. Siamo soddisfatti della posizione in classifica, il secondo posto è un traguardo che ci consente l’ingresso in Champions ma cercheremo di fare sempre meglio continuando ad esprimerci sui nostri livelli partita dopo partita”.

Sulla gara di domenica, il difensore dichiara: “Siamo sereni e anche molto concentrati per il match al Barbera e sappiamo che sarà una partita difficile. Il Palermo è in una condizione delicata. il cambio dell’allenatore rende ancora più pericolosa la gara. Dobbiamo affrontarli con la giusta mentalità e disputare una gran partita per cercare il successo, siamo in una fase del campionato in cui i punti contano tantissimo e noi dovremo cercare sempre il massimo risultato”.

Nell’intervista ribadisce la stima che nutre nei confronti di Maurizio Sarri: “E’ un grande allenatore, parlano i numeri. Il mister sta facendo un lavoro spettacolare con noi e tutti lo seguiamo per proseguire su questa strada. Stiamo continuando al meglio un percorso iniziato questa estate e adesso vogliamo coronare la stagione centrando un obiettivo importante”.

Alla domanda che gli viene posta sullo scudetto risponde: “Ora non dipende solo da noi, in testa c’è la Juventus. Dobbiamo vincere tutte le partite che restano da qui al termine del campionato e poi faremo i conti. Noi ci proveremo”. Al momento non dipende da noi l’esito finale ma da chi è davanti. Quello che possiamo fare è cercare di vincere quante più partite sarà possibile, poi vedremo. Certamente ai tifosi promettiamo di dare tutto in campo fino alla fine, non molleremo e cercheremo di fare un grande regalo al popolo napoletano”