ESCLUSIVA-Alex:”Amo tutto ciò che ha a che fare con la nutrizione e in tutte le sue forma d’arte “

0
Alex
Alex

In esclusiva per Dailynews24 l’influencer ed esperto di nutraceutica Alex DC.

Ci racconti chi è Alex DC?
Prima di iniziare a parlare di me, vorrei citare Henry Ford in una sua celebre affermazione, che mi ha sempre spronato: “Una delle più grandi scoperte che un uomo può fare, una delle sue più grandi sorprese, è scoprire che può fare ciò che aveva paura di non poter fare”.
Mi chiamo Alessandro e sono conosciuto in Instagram come Alex DC. Sono nato a Milano il 31 Marzo 1990.
Fin da piccolo sono sempre stato spronato dai miei genitori a fare e scegliere tutto ciò che più mi piaceva, che in qualche modo potesse rendermi felice.
Non sono mai stato il classico ragazzo “normale”. Ho sempre avuto il desiderio di distaccarmi – quasi con un velo di fanatismo ideologico – a ciò che la società imponeva o impone. Il desiderio di capire che può esserci qualcosa di oltre, di diverso, mi spronava ad una ricerca più approfondita della psicologia, della spiritualità, del poter cambiare le proprie condizioni di vita credendo in se stessi e non ad un fato che per alcuni può essere meschino e per altri fortunato.
Così a 17 anni la mia prima scelta di fare outing, rivelando la mia omosessualità – cosa non facile in quel periodo a causa di diversi pregiudizi soprattutto in un contesto liceale con giovani propensi al bullismo – perché sentivo dentro di me un enorme peso, un fardello che non mi permetteva di essere ciò che volevo essere, di sentirmi libero con gli altri e soprattutto con me stesso.
Più o meno nello stesso periodo scelgo di percorre la strada dell’etica, del rispetto di altre creature, gli animali e divento ben presto vegetariano, ok potete capire i miei genitori, in poco tempo gli ho stravolto la vita.

La mia passione per l’aiutare gli altri, trasmessa da mia madre, mi spinge poi, una volta terminato il liceo a percorre gli studi verso la medicina naturale, la nutrizione e infine la nutraceutica.
Durante i miei studi incontro l’amore della mia vita, eh si, sono ormai quasi 10 anni anni che stiamo insieme, con il quale inizio a gettare le basi del lavoro che ben presto si consoliderà.

Apro un mio studio, inizio a ricevere i pazienti, ben presto il mio successo mi porta a tenere corsi di formazione per medici, farmacisti, iniziano diverse collaborazioni con aziende legate al mondo della nutraceutica, della fitoterapia, ecc .
Poiché non sono mai stato un ragazzo “normale”, sento ben presto che tutto questo non basta. La routine, la monotonia di fare un lavoro e di non poter creare, ideare, aiutare le persone su larga scala, mi spinge ad aprire un profilo Instagram.
Inizialmente quasi per gioco, e a comprendere che piano piano questo account sarebbe potuto diventare un mezzo per entrare nella vita di altre persone, in modo amichevole, diretto, facendole quasi sognare.

Capisco dunque che avrei potuto “sfruttare” tutto questo per convogliare, seguendo le nuove “regole del mondo dei social”, basate anche sull’immagine, l’aspetto esteriore ed estetico, tanti dei miei principi e studi, rendendoli alla portata di tutti.
Attraverso Instagram, per esempio, posso trasmettere il messaggio che essere Vegan, sì perché da vegetariano sono poi passato ad un’alimentazione vegana, si può e che è possibile farlo pur essendo sportivi.

Sempre attraverso i social e alla mia immagine, ho capito che è possibile influenzare positivamente (come piace definirlo a me) le persone a prendersi cura di se stessi, avendo una visione positiva della vita e che, se lo si vuole, tutto è davvero possibile!
Queste poche righe esprimono più o meno l’essenza di ciò che sono: un ragazzo con tanti sogni, progetti e ambizioni che hanno un unico obiettivo, aiutare gli altri a vivere una vita dettata dai loro sogni, ispirarli ed influenzarli positivamente attraverso la mia vita ben chiara e visibile sul mio profilo https://www.instagram.com/alexdc31/

Che ruolo hanno secondo te gli influencer nella società moderna?
Bellissima domanda. Nonostante ci sia ancora una certa riluttanza da parte di molti appena si esordisce con il termine Influencer perchè lo si associa sempre ad una figura, spesso e volentieri di bell’aspetto, che non fa nulla dalla mattina alla sera, sempre attaccato ad Instagram anche quando va in bagno (cit.), per non citare testualmente parole volgari  , che fa lo stupido sui social perché, in fin dei conti, non ha voglia di lavorare.

Ok, chiariamo subito il concetto di Influencer, sempre secondo una mia umile opinione.
Io penso che il web sia una moderna agorà, una piazza dedicata, non alle discussioni filosofiche come al tempo degli antichi greci, ma allo stare insieme, al conversare.

Chi vive in questa enorme “piazza”, si mostra per quello che è, cerca di conquistare la fiducia dei followers, propone la sua vita, la sua amicizia. E sappiamo benissimo che l’amicizia è il punto forte di Facebook, il segreto da milioni di dollari del web, del Terzo Millennio. Ne conseguono, dunque, la possibilità di interagire e di far conoscere la propria opinione, visione, punto di vista.
Ecco che, l’Influencer diventa qualcosa come un amico che ti fa capire il suo gusto, il lifestyle, e ti propone un’alternativa, un nuovo punto di vista, ti da ispirazione. Se ti fidi di lui, fai una passeggiata in questa agorà, che è il web, e cerchi in qualche modo di prender spunto da lui.

L’influencer è in primis un amico. Ed è una responsabilità grande. Quando per esempio scegli i prodotti, i luoghi, le location, ecc, che proponi ai tuoi amici del web devono essere coerenti con il tuo Lifestyle, devi dare forma e carattere a ciò che proponi.
Ecco dunque in sostanza quello che penso degli Influencer e del loro ruolo.

Hai un tuo sito web di che cosa parla e come è nata l’idea?
Si, ho un sito web www.glemstyle.it. Per rispondere alla tua domanda, vorrei innanzitutto partire dal nome.
Perchè Glem? E che cosa vuol dire?
Intanto posso dirti che si tratta di una parola inventata. Volendo dare un’impronta glamour al nostro sito, abbiamo deciso di trovare una parola corta, facile da ricordare, graficamente sexy e che ricordasse, per assonanza. l’essenza glamour intrinseca del dna del nostro sito.

Fondato nel 2017 da Alex DC e Alex Belly e nato come un sito di Personal Style, GLEM si è evoluto in una piattaforma digitale che offre un’esperienza di lifestyle a 360 gradi.

​LA NOSTRA VISIONE
GLEM è uno stile di vita che ha come obiettivo quello di ispirare e influenzare positivamente i suoi utenti invitandoli ad entrare a far parte di unica grande famiglia made in Italy.
Ti sei mai chiesto come alcune persone riescono ad ottenere ciò che vogliono ed altre no?
GLEM vuole essere la tua guida, la tua musa ispiratrice affinché tu possa vivere una vita sana, felice e bella con un tocco di Glamour ed Eleganza. Facciamo tutto questo attraverso contenuti che spaziano dal cibo sano all’attività fisica, dai viaggi agli Hotel&Spa, dalla crescita personale alla spiritualità. GLEM è tutto questo e molto molto di più.

LA NOSTRA MISSIONE
Il nostro scopo è quello di ispirare, influenzare e trasmettere il seguente messaggio:
“Ti meriti il meglio! Ti meriti di fare, essere e avere ciò che desideri.”

NOT ORDINARY INFLUENCER – PERCHÈ SCEGLIERE GLEM STYLE?
Perchè Glem va oltre il commerciale, oltre il prodotto, oltre l’acquisto di un qualcosa. Glem vuole trasmetterti come vivere una vita in maniera olistica. Dove ogni ambito e aspetto della tua vita è in armonia con tutto il resto. GLEM vuole ispirarti a vivere appieno la tua vita, perché te lo meriti!

Il web è pieno di Influencer in grado di convogliare un qualsiasi prodotto ad un pubblico più o meno vasto di followers.
Molto spesso, però, i prodotti, le location. gli hotel, ecc, condivisi dagli influencer risultano, il più delle volte fini a se stessi.
Immagina cosa vorrebbe dire, utilizzare un prodotto veicolato da Glem Style che non solo possa essere figo, di tendenza ma che racchiuda in se un segreto, un concetto più ampio in grado di lavorare in modo “olistico” e che riesca ad influenzare il tuo Life style a 360°?
Tutto questo è possibile. Abbiamo studiato i più importanti personaggi di successo e abbiamo capito che a fare la differenza reale nella vita, non è solo quello di essere alla moda, ma di saper vivere facendo le giuste scelte, decidendo di utilizzare prodotti, frequentare luoghi e pensare in modo funzionale, ovvero che sia in grado di farti vivere la vita dei tuoi sogni, facendoti essere, avere e fare ciò che hai sempre voluto.

Il segreto per la tua felicità e il tuo successo personale? Lasciarti ispirare dal Life Style Glem.

I FONDATORI :Creativi. Visionari. Ideatori. Sognatori.

Questi sono i 4 cardini che ci caratterizzano nella vita privata e lavorativa.
Abbiamo iniziato ad utilizzare Instagram per gioco, per puro e semplice divertimento ma non ci aspettavamo che potessimo avere una così forte influenza positiva sugli altri.
Scopri tutti i segreti del Glem Style su www.glemstyle.it

Quali sono le tue passioni?
Fortunatamente ma sfortunatamente ho tantissime passioni. Perché sfortunatamente mi chiederai? Perché quando hai sempre un vulcano di idee per la testa e ti piace imparare tanto, nei più svariati ambiti, c’è spesso il rischio di voler far tutto e poi concretizzare poco a causa del poco tempo a disposizione.
Le mie passioni sono legate al mondo della salute, sono in costante aggiornamento professionali attraverso corsi di formazione (quasi 2 alla settimana).
Amo tutto ciò che ha a che fare con la nutrizione e in tutte le sue forma d’arte come la cucina, lo studio dei vini, la creazione di piatti a regola d’arte, ecc.

Lo sport, principalmente la palestra, che occupa gran parte della mio tempo.
La lettura e tutto il mondo della crescita personale.
Ma amo anche l’arte, la fotografia, la moda… insomma… avrei bisogno di un freno!

Che rapporto hai con i social network?
Il social network, come ho definito prima, credo che al giorno d’oggi sia un mezzo importante per trasmettere messaggi positivi.
I social vengono sempre additati come strumenti stupidi, dove si usano solo “per farsi vedere” e pieni di cretini.
Io credo invece, come per ogni cosa, che sia importante come gli strumenti vengano utilizzati. Attraverso un social posso trasmettere messaggi di odio o di amore. Messaggi di paura o di speranza. Di “malessere” o di benessere e salute.
Quando parlo di influenzare positivamente, intendo proprio questo. Il social se usato bene può divenire un valido mezzo di “positive comunication” e dunque arricchire e non distruggere la società.
Detto questo, il mio rapporto sui social si basa proprio su tali principi. Condivido solo ciò che può arrecare positività!

Una domanda che tutte e tutti i suoi fan si chiedono. È single?
Non mi piace dare brutte notizie ma ahimè non sono single. Come ho detto prima vivo da 10 anni con il ragazzo con il quale ho creato gran parte della mia vita professionale, lavorativa e di crescita personale. Colgo l’occasione per ringraziarlo di avermi sopportato ehm… supportato per tutti questi anni.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Caspita non è facile rispondere a questa domanda. Ho diversi sogni nel cassetto. Anzi, più che sogni li definirei obiettivi da raggiungere. Quello che più mi sento di dire è che il mio più grande sogno è quello di aiutare, attraverso i mezzi più utili e del momento, ad ispirare le persone cercando il più possibile di far capire loro che non si è vittime delle circostanze, perché credendo in se stessi, tutto è possibile. È sicuramente un sogno ambizioso e ricco di responsabilità ma è ciò che realmente sento nel profondo del mio cuore.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Ci sono in serbo diversi progetti che potrebbero risultare decisivi per creare qualcosa di importante. Per ora si tratta di segreti che verranno svelati a tempo debito nel mio profilo Instagram, dunque non perdete nemmeno un mio post e  come si dice oggi: rimanete connessi!

Gallery Alex