domenica, Maggio 19, 2024
HomeAttualitàAncelotti: 4-4-2 o 4-3-3?

Ancelotti: 4-4-2 o 4-3-3?

Ancelotti alle prese con le assenze dei big: Benzema, Bales, Modrić e Marcelo. Come schiererà il suo Real contro l’Atletico nel ritorno dei Quarti di Finale?

Dopo lo 0-0 del Calderon, Mercoledi il Real Madrid sarà di scena tra le mura amiche del Bernabeu contro i cugini dell’Atletico Madrid nel ritorno dei Quarti di Finale. Ancelotti, che ha confermato che non rientrerà in Italia da allenare, si presenta a questa importante sfida senza Gareth Bale e Luka Modrić, oltre a Marcelo e Benzema, e sarà costretto a rimaneggiare la formazione titolare del Real Madrid CF.

Entrambi i giocatori si sono infortunati durante l’ultima gara dei blancos contro il Malaga. Modrić si è procurato una lesione del legamento laterale del ginocchio destro che lo costringerà a diverse settimane di stop. Qui scatta il caso. Il medico della

Boris Nemec accusa Ancelotti
Boris Nemec accusa Ancelotti

nazionale croata ha accusato Ancellotti di averlo fatto giocare troppo. “Ancelotti non ha gestito bene Luka al suo rientro dopo il lungo stop per infortunio – questo il pensiero di Boris Nemec – , l’ha fatto giocare sempre 90 minuti e lo ha messo sotto pressione invece che aumentare poco a poco il suo minutaggio. Modric non si è infortunato a causa dei colpi ricevuti, ma perché non era al 100%. Se non fosse stato sovraccaricato, non sarebbe successo”.

Il gallese uscito dopo due minuti ha riportato un infortunio muscolare al soleo sinistro e guarderà dagli spalti il replay della finale di Lisbona.

Ancelotti dovrà far a meno anche dello squalificato Marcelo e dell’infortunato Benzema che sembra non aver recuperato dalla botta rimediata al ginocchio rimediata nella gara d’andata.

Lo scorso 7 Febbraio Ancelotti, senza cinque titolari, fu sconfitto da Simeone per 4-0. Ecco le possibili alternative. Ancelotti potrebbe schierare il Real 4-4-2 provato sabato: Coentrao è il favorito per la sostituzione di Marcelo, uno tra Illarramendi e Khedira giocherà al posto di Modric al fianco di Kroos, Hernandez prenderà il posto di Benzema, con Isco e James entrambi titolari, più difficile che giochi Jesé.

Oppure usare il 4-3-3 cosi formato: Casillas; Carvajal, Pepe, Ramos, Coentrao; Isco, Kroos, Rodríguez; Jesé/Hernández, Benzema, Ronaldo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME