Asse Milano-Torino, per gennaio Marotta al lavoro per lo scambio Vecino-Izzo

Il laterale destro dei granata, secondo fonti vicine al club, piacerebbe molto ad Antonio Conte

0
Matias Vecino / Fonte: Google Licenze Creative Commons

Quando manca ormai sempre meno alla prossima sessione di calciomercato invernale sembra sempre più concreta l’ipotesi, lanciata di recente da SportMediaset, per quanto riguarda il possibile scambio tra l’Inter ed il Torino.

Ebbene sono Armando Izzo e Matías Vecino i due protagonisti della trattativa in questione: per quanto riguarda il primo, è un laterale destro di 28 anni, che in base a fonti vicine al club nerazzurro piacerebbe molto ad Antonio Conte.

Dunque, dato che Izzo si troverebbe ormai ai margini del progetto granata, quale occasione migliore di uno scambio a gennaio per dar modo a due calciatori di tornare ad esprimersi al meglio in un nuovo club?

Allo stesso tempo attualmente Vecino sarebbe in rottura con il club milanese: se da un lato l’uruguaiano sta ancora recuperando dall’infortunio al ginocchio, dall’altro non è stato comunque inserito all’interno della lista Champions.

Anche se attualmente quelle relative allo scambio sono solo voci ufficiose, staremo a vedere l’evolversi della situazione per quanto riguarda le decisioni delle due società coinvolte nel corso delle prossime settimane.