Campania, nuovo focolaio nell’Agro nocerino: il comunicato della Regione

Nell'ultimo comunicato apparso sul profilo della Regione Campania si legge della presenza di un nuovo focolaio

0
Nocera Inferiore, Campania, fonte By Threecharlie - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12253707
Nocera Inferiore, Campania, fonte By Threecharlie - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12253707

Anche la Campania alle prese con l’emergenza Coronavirus. Al momento la Regione registra oltre 900 casi e la presenza di focolai nell’avellinese, precisamente ad Ariano Irpino, e nel salernitano. Stando però all’ultimo comunicato apparso sul profilo della Regione, nelle ultime ore ci sarebbe stato un anomalo aumento dei contagi anche nell’Agro nocerino.

Ecco quanto si legge:

“Nella zona a sud di Salerno, nell’area dei quattro Comuni in quarantena, entrerà in azione una task force a supporto delle forze dell’ordine con l’obiettivo di controllare ulteriormente il focolaio che è stato registrato.

Al termine della giornata, sulla base dei dati trasmessi all’Unità di Crisi, che analizza tutte le criticità in tutte le aree della Campania, sarà verificato se è necessario estendere la quarantena ad altri Comuni.

Intanto dall’analisi del quadro generale si segnala oltre alle criticità già definite, è emerso un altro focolaio nella zona dell’Agro nocerino nei territori dei Comuni di Pagani, S. Egidio Montalbino, Angri. Si invitano tutti i cittadini ad essere rigorosi nell’osservazione delle ordinanze per evitare la quarantena e il blocco totale degli stessi Comuni”.