lunedì, Luglio 22, 2024
HomeSportCalcioCaos Serie A, tante proposte per far disputare i match ma l'Inter...

Caos Serie A, tante proposte per far disputare i match ma l’Inter le boccia tutte

Nemmeno a 48 ore dalla decisione di rinviare 5 delle dieci gare in programma per la 25esima giornata di Serie A si placa la polemica che vede coinvolta la Lega e i club. Questa volta a finire sotto la dura reprimenda dell’organo federale del calcio è finita l’Inter, rea di non aver voluto avallare nessuna delle proposte avanzate in sede di riunione con gli altri club.

La migliore proposta, secondo alcuni l’avrebbe fornita il Napoli, prorogando le sfide di Coppa Italia a fine stagione e facendo giocare in settimana tutte le gare rinviate per il pericolo coronavirus. C’era dunque la possibilità di far disputare il cruciale derby d’Italia già questo mercoledì, a porte aperte e senza alcuna rinuncia di pubblico.

La Juventus si era detta possibilista circa questa opzione, lasciando intendere che il peso dell’intera faccenda si fosse spostato sulla compagine milanese. A quanto pare però il “lodo Napoli” non è stato accettato dai vertici nerazzurri che lo hanno immediatamente rispedito al mittente.

A quanto sembra sarebbero addirittura fioccati altri tentativi di trovare la giusta collocazione alla sfida più importante del calendario. Ad una ad una tutte le chance sono state fatte cadere nell’oblio con una puerile chiusura dell’Inter che ha contestualmente mandato su tutte le furie Mancini e soci.  Insomma tutti contro l’Inter? A sentire l’AD Marotta, quella di Lega e degli altri club sarebbe stata una posizione assolutamente arbitraria volta a mettere la sua società in minoranza.

Secondo altre fonti la manovra nerazzurra avrebbe serbato ben altra visione ai più sconosciuta. La verità non riusciremo mai a saperla. Continueremo a goderci una Coppa Italia, però senza alcuna limitazione e un campionato che andrà avanti a singhiozzo senza soluzione di continuità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME