Chiara Nasti, contro Italo Treno: “Trattate la gente peggio degli animali”

0
Chiara Nasti, fonte: instagram pagina chiaranasti.fanofficial

Nelle scorse ore Chiara Nasti è nuovamente tornata al centro dell’attenzione. Attraverso le sue IG Stories, l’influencer si è scagliata contro Italo Treno e i suoi disservizi, riscontrati durante l’ultimo viaggio.

“Trattate la gente peggio degli animali” – La Nasti, attualmente in dolce attesa del figlio di Mattia Zaccagni, ieri è rientrata a Roma da Napoli. Per tornare a casa la donna ha viaggiato sul treno, riscontrando alcuni problemi che lei stessa ha raccontato sui social.

Sulle sue IG Stories, mostrandosi in viaggio, Chiara ha così sbottato: “Ma che follia è che Italo Treno può fare qualsiasi ritardo/lasciare sporche le loro carrozze etc… e poi mi fa pagare il biglietto per il cane di 1.5 kg (90euro) quando al di sotto dei 5 kg c’è scritto ovunque che non andrebbe pagato?”

Proseguendo nel suo duro sfogo, l’influencer ha aggiunto: “Se uso questi mezzi ad oggi è perché sono in dolce attesa e la tratta Napoli-Roma con autista mi fa venire la nausea e il mal di schiena. Ma questi mezzi come treni etc possono anche fallire, per quanto mi riguarda. Trattate la gente peggio degli animali. Fate a tutti i costi i furbi per speculare su qualsiasi cosa. La maggior parte della gente che ci lavora sù (non ne faccio di tutta l’erba un fascio perché ci sono ancora brave persone) hanno dei modi pessimi, ti rispondono con aria di sfida. E ormai c’è zero umiltà anche davanti ad una donna in dolce attesa”.

Ha poi concluso: “Poi vi lamentate che la gente sfrutta al 100% le proprie possibilità…e fanno bene a sto punto! PS. Ho chiesto di mostrarmi il regolamento perché ho sempre viaggiato con il mio cane e c’era scritto tutt’altro. Ma siccome sono una signora, non ho voluto fare polemica. Inventate le regole al momento. No words! Italo Treno mai più!”.