Clamoroso Mourinho: tornare all’Inter? Perchè no!

0
Mourinho Inter
Josè Mourinho . Foto WIkipedia

Mourinho è stanco di rimanere ai margini del calcio giocato. L’ex allenatore del Manchester United, esonerato il 18 dicembre e da allora commentatore per BeIN Sport, si è detto pronto per tornare ad allenare. Il tecnico , intervistato da AFP a Basilea ha così dichiarato la propria volontà di tornare in panchina: «Quello che voglio è trovare un club che mi motivi a iniziare la prossima stagione».

Lo Special One sente ancora il bisogno di mettersi in gioco ad alti livelli e spiega :«Vorrei lottare per vincere la Champion’s». Poi la dichiarazione che ha spiazzato tutti.

«Io posso tornare in uno dei Paesi in cui sono già stato o provare a lavorare in un quinto Paese e vincere tutto come ho già fatto. Vedremo cosa accadrà». La voglia di tornare in Champion’s da protagonista e l’apertura a tornare in una nazione in cui ha già allenato è bastata a far riaffiorare nei più nostalgici forti emozioni.

Mourinho non ha mai dimenticato l’Inter e in più occasioni ha dichiarato che le sue vittorie a Milano sono tra quelle che custodisce con più gioia tra i suoi ricordi. Gli interisti, d’al canto loro, hanno sempre risposto al mister con amore incondizionato, indicandolo come il miglior allenatore abbia mai calcato l’erba di San Siro.

Punzecchiato sulle sue vittorie e sul parallelo con Zidane, che di Champion’s ne ha vinte 3 consecutive, il portoghese risponde: « Io ho vinto 2 Champion’s e 2 Europa League. Se potessi vincere un altro trofeo è ovvio che preferirei fosse un’altra Champion’s».