martedì, Maggio 21, 2024
HomeCronacaCoronavirus, bollettino Ministero della Salute (20 agosto 2020)

Coronavirus, bollettino Ministero della Salute (20 agosto 2020)

I dati aggiornati e diffusi dal Ministero della Salute.


Sono ancora tanti i dubbi sulla riapertura della scuola, o meglio, sulle modalità che coinvolgono l’intera struttura con gli studenti e il personale. Una cosa è certa, Elena Donazzan, assessora all’istruzione della regione Veneto, si oppone fermamente all’uso delle mascherine durante la lezione: “Tenere le mascherine durante le lezioni è una tortura. Noi siamo fortemente contrari e faremo di tutto perché questa non sia una regola per i nostri ragazzi”.

Sul fronte europeo e mondiale, l’India è prima nella classifica dei paesi più colpiti in sole 24 ore, seguita da Stati Uniti e successivamente dal Brasile. Nuovi casi si sono registrati in Francia, Germania e Spagna, costringendo l’Italia a mettersi al riparo e intensificare le norme anti-contagio. Nel mondo si registrano ormai quasi 22 milioni e mezzo di casi con 788 mila decessi e 14 milioni e mezzo di guariti.

Il Ministero della Salute ci fornisce il bollettino quotidiano dell’epidemia in Italia reperibile sul sito ufficiale del ministero e dagli organi competenti.

I DATI DI OGGI – Secondo il bollettino, attualmente in Italia il numero dei casi totali dall’inizio dell’epidemia è pari a 256.118 con un incremento di 845 contagi. Il numero totale degli attualmente positivi è 16.014 con un incremento di 654 unità. Oggi si registrano 6 decessi per un totale di 35.418 e 180 guariti/dimessi che porta il totale di 204.686.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME