Coronavirus, Maradona Jr: “Sto meglio, la cura funziona!”

0
Variante, Variante COVID, Calo curva dei contagiDurata lockdown, Insensata la lotta, Mini focolaio a Miano, Iss, Record di infetti, Folla al Cotugno, Aumento contagi
Coronavirus, Fonte Pixabay, autore Mattthewafflecat

Il coronavirus non molto tempo fa ha colpito anche Diego Armando Maradona jr., figlio del Pibe de Oro. Il ragazzo argentino, a causa della positività, è stato ricoverato al Cotugno di Napoli il 14 novembre. La positività al Covid-19 era invece emersa il 5 dello stesso mese.

Ora fortunatamente, come annunciato dalla moglie sui social, Diego sta molto meglio grazie alle cure somministrategli in ospedale. Ecco le sue parole: “Ho appena sentito Diego, per fortuna sta meglio, le cure cominciano a fare effetto e gli hanno anche abbassato l’ossigeno”.

Nessun pericolo dunque per Diego Armando Maradona jr., il quale sembra ormai prossimo alla totale guarigione. Una storia a lieto fine che quindi ha destato un po’ di preoccupazione inizialmente ma che, per fortuna di tutti, sta per rientrare totalmente.

La moglie Nunzia intanto non vede l’ora di riabbracciare suo marito. Anche lei, dal conto suo, ha dovuto lottare nei giorni scorsi contro la positività, risultando però asintomatica. Ora invece sta facendo i conti con il virus contratto da Maradona, il quale però ha manifestato non pochi sintomi.

Nei prossimi giorni comunque ci saranno sicuramente aggiornamenti, probabilmente in positivo, o quanto meno si spera. Non resta altro che aspettare quindi, sperando che tutto possa passare più in fretta possibile.