È deceduto Vincenzo Belli, RAI e mondo dello sport in lutto

0
Fonte: Wikipedia. Foto Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

È venuto a mancare all’età di 61 anni Vincenzo Belli. Regista RAI tra i più apprezzati nel panorama sportivo, ha seguito per tanti anni le Nazionali azzurre e i più importanti eventi calcistici con passione e competenza. La FIGC esprime il suo cordoglio ai familiari, agli amici e a tutti i colleghi“.

Questo il messaggio di cordoglio della FIGC per Vincenzo Belli. Il famoso regista RAI, infatti, è scomparso nella notte al termine di una breve ma bruttissima malattia che l’ha portato via all’età di 61 anni.

Si tratta di un lutto non solo per la pallavolo, ma anche per il mondo calcistico. Durante la sua carriera, infatti, il regista RAI ha lavorato anche a Mondiali di calcio, partite ed Olimpiadi.

Questo il messaggio del direttore Bulbarelli: “Nel suo cognome c’era il suo credo: gli eventi li voleva belli, eleganti, raffinati. La cura del prodotto, lo studio dei dettagli, l’umiltà di imparare da chi ne sapeva di più“.

Vincenzo Belli, grazie alla sua bravura, ha diretto per anni ed anni le telecamere della RAI. Era il 1986 quando Belli entrò alla RAI come programmista regista per poi diventare regista a tutti gli effetti.