Edoardo Santonocito ci racconta il Roland Garros

Edoardo Santonocito influencer, modello e istruttore di tennis ci parla della sua esperienza al Roland Garros

0
Edoardo Santonocito
Edoardo Santonocito

Il Roland Garros è uno degli appuntamenti più amati dagli amanti del tennis.
Questo torneo è noto come l’Open di Francia di tennis, si svolge da metà maggio fino ad inizio giugno.

Chi ha avuto il privilegio di calcare i campi del Roland Garros è l’influencer, modello e maestro di tennis Edoardo Santonocito.

Edoardo è stato recentemente al Roland Garros e in una nostra intervista ci ha raccontato la sua esperienza.
Ecco le sue parole:
Ciao Alessandro, l’esperienza al Roland Garros è stata qualcosa di meraviglioso, non basterebbero le parole che sto per utilizzare per descriverla a pieno. Ho avuto modo di lavorare con persone fantastiche e davvero professionali con le quali ho condiviso 4 giorni veramente intensi: Andrea, Philip, Sam, Roxanne…Persone con le quali ho condiviso splendidi momenti e che spero di rincontrare in futuro.

Edoardo Santonocito
Edoardo Santonocito

Le giornate si sono divise tra “ROLAND GARROS” , dove abbiamo avuto diversi shooting per pubblicizzare due modelli di orologi della collezione “Longines”, e nei momenti di pausa ci venivano dati i pass per gli stadi Philippe Chatrier e Suzanne Lenglen (campi centrali del torneo, dove potevamo rimanere a vedere i match più belli da bordo campo -veramente emozionante-).
Presso la Tour Eiffel dove si svolgeva, invece, una competizione chiamata “LFTA” (Longines Future Tennis Aces), ovvero un torneo internazionale ad invito per gli under 13 disputato proprio sotto la Tour Eiffel dove e’ stato appositamente allestito un campo in terra rossa.


Edoardo Santonocito
Il giorno della finale hanno anche fatto un’esibizione Andre Agassi e Steffi Graf insieme ai vincitori di entrambe le competizioni (maschile e femminile).

 

 

 

 

Edoardo SantonocitoL’ultima sera abbiamo partecipato alla cena di gala per beneficenza, organizzata da Longines e “Children for tomorrow” (associazione di beneficenza di Andre Agassi e Steffi Graf), presso il Musèe Rodin, location mozzafiato ed evento organizzato veramente nei minimi dettagli.