giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSpettacoloTVGame of Thrones 8 (spoiler), I'unico rimpianto di Iain Glen

Game of Thrones 8 (spoiler), I’unico rimpianto di Iain Glen

Mentre trapelano on line nuove immagini ufficiali del prossimo episodio di Game of Thrones, uno degli attori decide di togliersi un “peso dal cuore”.

Si tratta dell’interprete di un personaggio morto valorosamente nella puntata precedente, Sir Jorah Mormont (Iain Glen).

Quest’ultimo, durante un’intervista con Entertainment Weekly, ha fatto molte dichiarazioni.

Ha accennato alle grandi difficoltà avvenute sul set della battaglia di Grande Inverno, definendola una delle peggiori, se non la peggiore esperienza con la famosa serie targata HBO. 11 settimane di riprese notturne, un vero e proprio “tour de force” a dire dell’attore.

Ma questo lo sapevamo già, quello che non sapevamo era il “rimpianto” di Glen rispetto all’arco narrativo del proprio personaggio, di cui parla con un tono ironico. Il rimpianto in questione riguarda… Daenerys.

Dopo aver ottenuto il suo perdono e riconquistato la sua amicizia, Jorah se n’è andato come desiderava. E’ morto salvandole la vita, dimostrando la sua nobiltà. In un certo senso gli è stata data la conclusione che volevaCerto non è riuscito a fare l’amore con lei, che all’inizio era ciò che più voleva, ma il suo intero viaggio è stato all’insegna del cambiamento dei suoi sentimenti.”

L’attore aggiunge: Forse avrebbe fatto meglio ad esprimersi di più, ma gli showrunner mi dicevano sempre che era un tipo taciturno, che amavano averlo in scena, ma in silenzio. C’è stato un cambiamento significativo in lui quando è stato scacciato e ha intrapreso quel viaggio alla riconquista della fiducia e dell’affetto di Daenerys. Nei suoi ultimi attimi di vita era felice perché stava morendo per lei.

Di sicuro non potremo scordare il suo eroico sacrificio per salvare la donna che ama, la vera regina del popolo di Westeros. Grazie Jorah, ora puoi riposare in pace.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME