sabato, Maggio 25, 2024
HomeEsclusiveESCLUSIVA-Gil Sanders:"Fare il dj mi provoca emozioni così forti e potenti, che...

ESCLUSIVA-Gil Sanders:”Fare il dj mi provoca emozioni così forti e potenti, che possono essere superate solo dall’amore “

In esclusiva per Dailynews24 il dj Gil Sanders.
Venerdì è uscito il suo ultimo brano, Over The Hill, che è disponibile su tutte le principali piattaforme digitali.

Ci racconti chi è Gilberto Giannoni, ovvero Gil Sanders?
Gil Sanders è un dj e produttore discografico che vive per la musica e tutto ciò che ne concerne. Il nome Gil Sanders nasce dal desiderio di dare un’imprint internazionale ad un progetto che mira a mete che vanno oltre i confini italiani.

Come sei diventato un dj?
Non ricordo benissimo il momento in cui ho deciso di fare questo lavoro. Avevo circa 12 anni quando chiesi a mio padre di comprarmi una consolle, e da lì è iniziato tutto.

Quand’è che hai scoperto di voler fare il dj di professione?
Ho scoperto di voler fare questa professione non appena mi sono chiesto quali sono i miei sogni nel cassetto, dove mi vedo fra 10 anni, e la risposta è venuta fuori da sola.

Che emozioni si provano a far scatenare migliaia di persone con la tua musica?
Credo che emozioni così forti e potenti possono essere superate solo dall’amore, anche se, senza amore, non potrei fare niente di tutto ciò.

A quali dj o cantanti ti ispiri? Ci diresti quali brani ci sono nella tua playlist?
A volte l’ispirazione nasce da quello che mi circonda o da qualche canzone sconosciuta sentita per caso, mentre in altri casi mi ispiro ai veri big del mio settore come Axwell, Avicii, Nicky Romero, Hardwell, David Guetta, Tiesto, Martin Garrix, Don Diablo ecc ecc.
Nel mio ipod c’è di tutto, dai Coldplay a Gig Robo D’acciaio, dal rock alla musica classica, mi piace un po’ di tutto e a volte non mi piace niente.

Quali sono le tue passioni?
Ovviamente la mia prima passione è la musica, credo la seconda sia il mare e viaggiare. Ma niente è come viaggiare per la musica.

Che rapporto hai con i social network?
Purtroppo, con i tempi che corrono, devo avere un ottimo rapporto con i social. Tutti i dj o chi lavora con il pubblico deve sempre essere aggiornato e curare molto la sua immagine. Le persone passano sempre più tempo a fissare lo schermo dei propri telefonini o del pc, quindi dobbiamo essere più presenti possibile.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno sarebbe arrivare al punto di potere decidere dove e quando suonare, magari una volta al mese in festival in Italia e all’estero, portando con me la donna che amo, magari con 2/3 marmocchi, mio fratello con la sua donna e, perché no, qualche amico.
Nel frattempo vorrei anche fare una grande scuola di musica, con all’interno vari studi di registrazione, e una bella zona relax con un bar.

Quali sono i tuoi progetti futuri?
Nell’immediato futuro uscirà un mio brano a cui tengo molto, che finalmente vedrà la luce dopo circa un anno e mezzo di attesa. Il titolo è ‘Over The Hill’ ed uscirà su Central Station Records, label satellite di Universal Music Australia. Il brano è già stato licenziato in vari paesi tra cui Germania, Australia e Svizzera con Kontor Rec, Italia con Netswork Rec, Korea con Secretion Rec, Paesi Bassi, Belgio e Lussemburgo con 2- Dutch Rec e Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Islanda con Discowax.Dopo di che continuerò con release mensili alternando brani club e pop, tra cui collaborazioni con dj e cantanti internazionali.

Inoltre venerdì 6 Luglio sarò all’Opèra Beach club di Riccione per la notte rosa.
Dopo il tour in India e l’Holi Color Festival in Abruzzo, con grande orgoglio e soddisfazione, annuncio che il 26 agosto sarò ospite in uno dei più belli e grandi club d’Europa, L’Altromondo Studios di Rimini, 44esimoclassificato nella TOP100Clubs del Mondo secondo DJMAG del 2015.

Gallery Gil Sanders

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME