Inter, Keita e Candreva bocciati: sarà addio

0
Antonio Candreva Fonte foto: Di Clément Bucco-Lechat - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172940
Antonio Candreva Fonte foto: Di Clément Bucco-Lechat - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45172940

Questo finale di campionato nerazzurro serviva, oltre che a provare di consolidare il piazzamento in Champions, anche a testare alcuni giocatori. Tra questi vi sono sicuramente Keita Balde ed Antonio Candreva.

I due esterni offensivi dell’Inter non hanno affatto convinto in questa stagione ed, inoltre, non sono riusciti a far cambiare idea alla società ed all’allenatore in questo importantissimo rush finale.

Keita e Candreva: la bocciatura è vicina

La partita di ieri disputata contro il Napoli poteva essere un banco di prova interessante per i due calciatori. Candreva, entrato al 79′ minuto, non ha lasciato particolari tracce della sua prestazione. Keita non è invece subentrato sul terreno di gioco.

Per entrambi i giocatori il rischio bocciatura è altissimo, soprattutto per quanto riguarda Keita. Per Candreva il discorso è leggermente diverso, considerando che appena lo scorso anno egli aveva prolungato il suo contratto fino al 2021. Tale prolungamento è parso comunque dettato più da ragioni di bilancio che tecniche.

In ogni modo, la parola finale in merito alla questione spetta all’allenatore che siederà il prossimo anno sulla panchina nerazzurra. Keita e Candreva sono pronti intanto a farsi le valigie.