Inter, Marotta mette alla porta Nainggolan: la Juve fiuta l’affare?

0
Nainggolan fonte foto: Di Delval Loïc - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24728690
Nainggolan fonte foto: Di Delval Loïc - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24728690

Ormai è un dato di fatto: Nainggolan all’Inter è un matrimonio finito. Definitive, ieri, le parole dell’amministratore delegato Beppe Marotta, il quale ha dichiarato che il belga e Mauro Icardi sono fuori dal nuovo progetto nerazzurro.

A questo punto è lecito domandarsi quale sarà il futuro dell’ex centrocampista di Roma e Cagliari. Nei giorni scorsi si è parlato di un forte interessamento da parte dei club cinesi per il Ninja, ma Nainggolan non sarebbe troppo entusiasta di cambiare così bruscamente abitudini e stile di vita, passando a giocare in un campionato molto meno allenante come è quello cinese.

Sky Sport ha svelato un’altra trattativa che riguarda il nerazzurro: nei giorni scorsi, infatti Ausilio e Marotta avrebbero proposta un clamoroso scambio al Barcellona: Nainggolan ai catalani mentre all’Inter sarebbe un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano: Arturo Vidal.

Da parte del club allenato da Ernesto Valverde sarebbe arrivato, però, un secco rifiuto: il trentunenne non rappresenterebbe una pedina utile nello scacchiere blaugrana.

Nelle ultime ore sembra avanzare, invece, una clamorosa ipotesi che vedrebbe Radja restare nel campionato italiano. Dove? Alla Juventus. Non è un mistero, infatti, il fatto che i bianconeri stiano cercando in tutti i modi di rafforzare la mediana.

Dopo gli innesti di Rabiot e Ramsey, con le probabili uscite di Matuidi e Khedira, Paratici cerca un ulteriore tassello a centrocampo: viste le difficoltà riscontrate per arrivare a Pogba e Milinkovic Savic, un’alternativa di livello potrebbe essere rappresentata proprio da Nainggolan.

I costi? All’Inter hanno piena consapevolezza di non poter rientrare nell’investimento fatto la scorsa estate. Appare ragionevole che una cifra di 20 milioni di euro circa basti e avanzi per finalizzare il trasferimento. La Juve sarà disposta a fare questo sforzo?