Inter, sfuma Danilo! La trattativa si conclude con un nulla di fatto

0
Danilo
Danilo, terzino destro del Manchester City

Mancava poco e l’Inter avrebbe potuto presentare il suo nuovo terzino destro. La trattativa con l’esterno brasiliano Danilo stava dando i suoi frutti e sia Marotta che il suo omologo britannico parevano ormai sul punto di trovare l’intesa definitiva. Inoltre, il giocatore si diceva contento dell’interesse dei nerazzurri e auspicava un veloce sblocco della sua negoziazione.

Purtroppo nelle ultime ore la volontà dell’Inter di portare in rosa il verdeoro si è improvvisamente raffreddata. Marotta e Conte, in stretta concertazione, non sembrano più convinti di questa mossa di mercato e stanno valutando profili differenti dall’ex Real Madrid e Porto.

La prima a darne la notizia è stata La Gazzetta dello Sport. La “Rosea” ha subito parlato di un allontanamento tra le parti dopo la conquista del triplete nazionale da parte del Manchester City. Pare infatti che il giocatore adesso non voglia più cambiare aria e che parallelamente gli uomini di mercato interisti stiano vagliando nuovi giocatori.

Un nome spuntato fuori dai numerosi incontri tra Conte e Marotta è quello di Matteo Darmian, ex Torino e attualmente difensore dell’altra metà di Manchester, quella reds.

Vecchio pallino del tecnico salentino, Darmian, dopo un primo anno su ottimi livelli in Inghilterra, non è riuscito a riconfermarsi nello United di Solskjaer. Ai margini della rosa e con solo 7 presenze negli ultimi 12 mesi, l’esterno sarebbe più che contento di ritornare a giocare in Italia. Ausilio è già al lavoro in questo senso. Il Manchester Utd non farà alcuna opposizione al sondaggio nerazzurro. La quotazione piuttosto abbordabile (10 milioni di sterline, 11.3 in euro) e la volontà di giocatore e staff inglese fanno di Darmian il maggiore indiziato per le fasce interiste.