Jorginho non rinnova, Juventus e Inter alla finestra

0
Jorginho, fonte Wikimedia Commons
Jorginho, fonte Wikimedia Commons

Jorginho non sembrerebbe aver intenzione di rinnovare il contratto con il Chelsea, che scadrà a Giugno 2023. Juventus e Inter ci provano

Jorginho è in netta ascesa. Il calciatore sta vivendo le sue stagioni migliori sotto il punto di vista professionale, giocando ad altissimi livelli. Il calciatore brasiliano naturalizzato italiano sta trovando con la maglia del Chelsea consapevolezza. Tanto da aver sfiorato di poco la vittoria del pallone d’oro, arrivando dietro solo a Lionel Messi e Robert Lewandoski.

Di certo non due ultimi arrivati, con un risultato che testimonia il duro lavoro e l’evoluzione compiuti dall’ex Napoli e Verona. Nella scorsa stagione il centrocampista ha conquistato la Champions League con il Chelsea e l’Europeo con l’Italia. Risultati che gli sono valsi la nomina di miglior giocatore europeo secondo la UEFA. Risultati non da poco, a aggiunge la Supercoppa UEFA di questa stagione e la vittoria arrivata giusto ieri nel Mondiale per club, avvenuta ai danni del Palmeiras. Per lui ora però si prospetta un addio anticipato a Londra.

La scadenza di contratto e il possibile ritorno in Italia

Il giocatore non sembra essere intenzionato a rinnovare con i blues, tanto da voler fare ritorno in Italia. Due stagioni fa si è visto vicinissimo all’approdo alla Juventus, quando sulla panchina dei bianconeri sedeva Maurizio Sarri. Il suo contratto con il Chelsea scadra a Giugno 2023, quindi è probabile che si muova già da quest’estate. Il Chelsea potrebbe spingere per monetizzare e non perdere il calciatore a zero.

Su Jorginho sembrerebbe essersi fatta viva la Juventus in primis, con i rapporti tra l’entourage del giocatore e Cherubini che si ritrovano ad esser ottimi. Si può dire dunque che Jorginho sia vicinissimo alla Juventus, ma attenzione perché la compagine di Torino non è l’unica squadra sul centrocampista. Su di lui ci sarebbe anche l’Inter, pronta a provare a strappare il giocatore agli acerrimi rivali di sempre. L’Inter farà sicuramente qualcosa a centrocampo, con la necessità di svecchiare e dare qualità. In tal senso potrebbe arrivare Frattesi del Sassuolo, ma Jorginho potrebbe essere un acquisto da 90.