Juve, il vero valore aggiunto è Sami Khedira

0

In attesa degli ultimi colpi di mercato della Juventus (se ci saranno), in queste prime due partite di campionato è già possibile avere delle prime indicazioni. Inutile dire che per i bianconeri sono molto confortanti ma quest’anno pare che abbia un valore aggiunto: si tratta di Sami Khedira, centrocampista tedesco di origine turca arrivato lo scorso anno dal Real Madrid.

Sì, perché con Higuain evidentemente fuori forma, Dybala che stenta a trovare la porta, Pjanic che ha dei problemi fisici e tanto altro, è Khedira a trascinare la Juventus. Due prestazioni super culminate con due reti, problemi fisici alle spalle e tanta, tanta personalità. E pensare che nell’estate del 2015 non fu accolto proprio in maniera entusiastica: non titolare nel Real Madrid, qualche infortunio di troppo e ingaggio tra i top. E, invece, come spesso è accaduto negli ultimi anni, ha avuto ragione Marotta poiché già lo scorso anno, in sole 20 partite, realizzò 5 reti dimostrando che affidare le chiavi del centrocampo a Khedira vuol dire avercele in cassaforte.