Juventus, ecco le richieste di Guardiola per accettare la panchina

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Pep Guardiola è il grande sogno della dirigenza bianconera per rimpiazzare Massimiliano Allegri. Il tecnico spagnolo, attualmente al Manchester City, sarebbe anche disposto ad accettare la sfida italiana, a patto che la Juventus gli garantisca l’acquisto di tre top player.

In particolare, pare che il tecnico abbia chiesto l’acquisto di Kalidou Koulibaly, per il quale Guardiola stravede. Solo un’offerta stratosferica potrebbe far vacillare De Laurentiis, che non è mai felice di vendere i suoi gioielli in Italia, specie poi alla Juve.

Inoltre, vorrebbe portare a Torino il belga Kevin De Bruyne. Anche questa operazione molto difficile per i costi molto elevati. Una soluzione potrebbe essere quella di inserire Dybala come contropartita tecnica, da sempre gradito alla dirigenza dei cityzens.

Infine, avrebbe chiesto l’acquisto di Modric. Un regista serve come il pane per il suo gioco. Ramsey, già ufficialmente bianconero, e Milikovic-Savic, che pare abbia anche lui un accordo per il prossimo anno, sarebbero due ottime mezz’ali da affiancare al croato.
Quindi queste sono le condizioni dettate dal tecnico, sta ora alla Juve decidere se fare o meno questi grossi investimenti.

Specie il croato del Real Madrid costerebbe non poco, ed ha comunque un’età avanzata per certe cifre. La palla ora passa ad Agnelli e alla sua società.