Le insalate estive più gustose da provare

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Quando arriva l’estate sale la voglia di ricette fresche, veloci ma senza rinunciare al gusto. Tra le idee da prendere in considerazione, quindi, ci sono le varie insalate fresche, che possono mettere insieme gli ingredienti più diversi, offrendo un’alternativa veloce al pranzo o alla cena.

Tante sono le ricette che si possono prendere in considerazione quando si desidera preparare un’insalata che sia, al tempo stesso, fresca e veloce. Tuttavia, ci sono delle varianti che sono assolutamente da provare e che faranno leccare i baffi a tutti, grandi e piccini.

La prima variante che vogliamo suggerire è l’insalata di tonno e fagioli che, come aggiunta qualora lo si desideri, potrebbe vedere l’aggiunta di una buona cipolla rossa di Tropea. Si possono utilizzare le varietà preferite di fagioli. Nella maggior parte dei casi c’è chi preferisce i cannellini oppure i borlotti, ma vanno bene anche altre varietà, in base ai propri gusti. Anche il tonno va scelto in base a quello che più piace ai commensali. Si può scegliere del classico tonno in scatola, scegliendo la versione al naturale o all’olio di oliva in base ai propri gusti, ma è sempre preferibile utilizzare il tonno a filetti, che ha un sapore decisamente più gustoso. Come detto, si può scegliere se unire un po’ di cipolla rossa di Tropea. Dopo aver scelto gli ingredienti base, mischiare tutto e aggiungere il sale e un filo d’olio extravergine d’oliva: l’insalata è pronta per essere portata in tavola.

Si suggerisce anche un’ottima insalata di pollo e, in questo caso, la ricetta che ci dà il portale PrimoChef è gustosissima. Si tratta di una alternativa alle classiche e tristi insalate. Qui si aggiunge tutto il gusto del pollo grigliato, che insaporisce tutto e dà al piatto uno sprint in più. Gli ingredienti? Petto di pollo da grigliare e tagliare a dadini, insalata, pomodorini e tutto quello che si preferisce. Attenzione a scegliere solo ingredienti di qualità, così da rendere il tutto ancora più gustoso.

La terza alternativa che si vuole suggerire è l’insalata di cereali che, sicuramente, può sostituire la più classica insalata di riso che resta, ad ogni modo, un grande classico della cucina estiva. In questo caso si possono scegliere tanti, tantissimi cereali. C’è chi preferisce l’orzo, chi il bulgur. Va da sé che la scelta deve essere fatta in base ai propri gusti. I cereali vanno cotti nel migliore dei modi e in base a quelle che sono le indicazioni che si trovano sulle confezioni. Vanno trattati con cura ed è per questo motivo che bisogna fare attenzione a questo particolare. Dopo aver scelto e cotto i cereali, non rimane che decidere con cosa accompagnarli. Per insalate veloci si possono scegliere pomodorini, feta o pezzi di formaggi, ma anche altre varianti come, ad esempio, i fagiolini tipici della stagione estiva, la cipolla e molto altro ancora. Qui ci si può veramente sbizzarrire, proprio come si fa per la più classica delle insalate di riso.

Quello che si deve ricordare quando si vanno a comporre queste insalate è che non devono essere pesanti. Se si vuole optare per un pranzo o una cena fresca e in linea con le alte temperature estive, si dovranno scegliere ingredienti che non siano né grassi né pesanti e difficili da digerire. Del resto, in estate si fa ancora più fatica. Mangiare sano e leggero può essere, quindi, un consiglio per cercare di sopravvivere alla canicola estiva, che si fa sempre più opprimente e che richiede delle misure d’urto, anche a tavola. Il tutto, naturalmente, senza rinunciare al gusto che deve essere sempre al primo posto.