Luca Guadagnino sarà il regista della serie “We Are Who We Are” di HBO

0
luca-guadagnino
Luca Guadagnino fonte wikimedia commons

Luca Guadagnino, regista di film di successo come A bigger splash, Chiamami col tuo nome e Suspiria, lavorerà a una serie televisiva per il canale statunitense HBO.

La rivista statunitense Observer ha confermato che il regista italiano dirigerà i primi due episodi della serie di otto puntate We Are Who We Are.

L’impegno con la serie HBO non si concluderà qui; Guadagnino si occuperà della sceneggiatura della progetto insieme a Paolo Giordano e Francesca Manieri.

Lo show sarà ambientato in Italia e seguirà le vicende di Fraser e Caitlin, due teenager che vivono in una base militare e iniziano un percorso di scoperta di loro stessi.

Fraser è un ragazzo di New York che si ritroverà a passare un’estate in una base militare italiana. Lì conoscerà altri ragazzi, tra cui Caitlin, con la quale inizierà una relazione. Le cose si complicheranno quando Fraser inizierà a mettere in dubbio il suo orientamento sessuale, accorgendosi di provare dei sentimenti per un soldato più grande di nome Jason.

Secondo quanto riferito le riprese dovrebbero iniziare a maggio 2019.

Ciò significa che We Are Who We Are potrebbe andare in onda a partire dalla prima metà del 2020.

Non vi sono ancora dettagli sul cast del nuovo progetto di Luca Guadagnino.

Il canale HBO ha recentemente sviluppato le due serie di successo Big Little Lies e Sharp Objects. Inoltre è il canale che ha lanciato Il trono di Spade, uno dei progetti più premiati degli ultimi anni.