Massimiliano Allegri sarebbe pronto a sostituire Antonio Conte all’Inter

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

L’Inter ha chiuso il campionato 2019/2020 a un solo punto di distacco dalla Juventus in virtù della vittoria di ieri sera al Gewiss Stadium contro l’Atalanta. Ciò nonostante, Antonio Conte a fine partita durante le consuete interviste post partita ha sparato a zero contro la dirigenza e ha denunciato una mancanza di protezione.

Lo stesso allenatore dell’Inter ha dichiarato di non sapere cosa succederà l’anno prossimo e che a fine anno bisognerà fare le opportune valutazioni per capire se continuare il “progetto vincente” che gli era stato promesso. Stando a quanto dichiarato dall’allenatore leccese, non si tratterebbe di una questione di mercato bensì di vicinanza della società che in questa stagione è mancata.

Il giornalista di Panorama, Giovanni Capuano, in un suo articolo ha rivelato che ci sarebbero già alcuni allenatori pronti ad approfittare della situazione, tra i quali ci sarebbe anche Massimiliano Allegri:

“Allegri sta aspettando una telefonata da Parigi (per il PSG, ndr), ma se i francesi dovessero fare una buona Champions, le cose cambierebbero”. Lo stesso Capuano ammette che l’idea di Marotta e Zhang sarebbe quella di confermare Conte anche per la prosima stagione, ma adesso bisognerà capire se la dirigenza cinese reagirà alle parole di Conte.

Se dovesse ritenerle inaccettabili, la separazione da Conte sarebbe inevitabile; se invece Zhang accettasse la critica costruttivamente e dimostrasse un’attitudine positiva, il rapporto potrebbe proseguire. Alla finestra c’è Massimiliano Allegri, che sta già studiando le partite dell’Inter e sarebbe pronto a mettersi nuovamente in gioco con la sfida nerazzurra.