Mercato: il Milan ci prova per Cavani e Bertolacci, Reina è del Napoli

0

Continuano serrate le trattative di calciomercato degli ultimi giorni. L’Inter ha presentato ieri Geoffrey Kondogbia in un bagno di folla, ha mollato per Imbula del Marsiglia (sul quale è da registrare l’interesse del Napoli) e punta forte su Felipe Melo. Jackson Martinez ormai è dell’Atletico Madrid, la conferma arriva direttamente dalle parole del suo agente Luiz Henrique Pompeo: “Ringrazio il Milan e Galliani, ma il ragazzo ha preferito dire sì agli spagnoli. Simeone ha ideato un progetto ideale per lui”. Il Milan così, dopo aver visto sfumare anche Kondogbia, non vuole farsi trovare nuovamente impreparato e lavora a fari spenti per regalare due colpi a Sinisa Mihajlovic. L’obiettivo numero uno per l’attacco è Edinson Cavani, che il PSG potrebbe cedere dopo aver manifestato l’intenzione di voler tenere Ibrahimovic (anch’egli accostato al Milan nell’ultimo mese). L’operazione non è facile: l’ex Napoli non si muoverà per meno di 50 milioni di euro, ma Galliani farà un tentativo. Per il centrocampo si pensa sempre ad Andrea Bertolacci: il talentuoso classe ’91 è stato ufficialmente riscattato dalla Roma (che ha contestualmente annunciato la firma di Iago Falque, sempre dal club rossoblu), ma potrebbe essere ceduto per monetizzare, visto anche l’abbondante concorrenza del reparto mediano giallorosso. Denaro che la Roma girerebbe subito al Cagliari per il complicato riscatto di Radja Nainggolan, per cui il Cagliari continua a chiedere 18 milioni di euro. L’affare deve essere concluso prima del 25 giugno per scongiurare l’ipotesi delle buste. Il D.S. Sabatini lavora anche con il Monaco: si discute di Mattia Destro, in partenza dalla capitale, con Garcia che avrebbe espresso gradimento per Aymen Abdennour, colosso di difesa tunisino che ha ben impressionato nell’ultima Champions League. Le valutazione dei due calciatori non collimano, e anche in questo caso per la dirigenza della Lupa ci sarà da lavorare. Sul fronte portiere, è sempre più vicino l’approdo nella capitale del chiquito Romero, liberato dalla Samp. Al centro del mercato c’è anche il caso riguardante Mohammed Salah: l’egiziano non è convinto di rimanere a Firenze e valuta le offerte di Inter e Juve, che a loro volta dovranno formulare la proposta giusta per convincere il Chelsea. La stessa società bianconera ha ufficializzato il riscatto di Roberto Pereyra dall’Udinese, e ora tratta con la dirigenza del Boca per il trasferimento in Argentina di Carlos Tevez, ormai praticamente ex giocatore della Juve. Con gli xeneizez si parlerà anche di Franco Calleri, già molto vicino al Palermo. Il Napoli, dopo Valdifiori, ha presentato stamattina Pepe Reina. Il portiere ex Bayern ritorna ella “sua” Napoli dopo la positiva esperienza della stagione 2013/2014, per lui contratto triennale con ingaggio spalmato. De Laurentiis ha anche chiesto ufficialmente al Toro il fluidificante Matteo Darmian, 20 milioni cash la richiesta di Cairo, con gli azzurri pronti ad inserire Zapata, El Kaddouri (già in prestito ai granata nelle ultime due stagioni) e Jorginho. L’alternativa al terzino della nazionale è Elsaid Hysaj, classe 1994, in forza all’Empoli e molto gradito a Sarri. Da registrare infine una frenata per Riccardo Saponara: nella trattativa fra Napoli ed Empoli pare infatti essersi inserita la Juventus con un’offerta di 14 milioni di euro.