Milan: Nessuna rottura tra la società e il tecnico

0

Alla luce della clamorosa sconfitta in casa contro il Napoli molte sono state le polemiche che hanno colpito non solo il nuovo allenatore ma anche l’intera società milanista.
Il tecnico, per via telefonica, ha sentito prima Galliani poi Berlusconi che lo sostegono nella ricerca di nuove soluzioni che possano riportare la società al prestigio di cui è degna.
L’occasione di Mihajlovic è giusto dietro l’angolo: nelle prossime tre partite ha la grande possibilità di recuperare importanti posizioni in classifica in quanto le capoliste si ritroveranno le une contro le altre. Torino, Sassuolo e Chievo sono le squadre contro cui il Milan giocherà per incassare almeno 7 punti e ritrovarsi in una posizione più alta nella classifica di Serie A.