Napoli: poliziotto fuori servizio arresta due pregiudicati

0
Polizia Municipale aggredita da Baby Gang
Foto tratta dal sito www.pixabay.com

Risale a ieri pomeriggio alle 16 l’episodio che ha visto protagonista un agente di Polizia fuori servizio del commissariato “Vasto-Arenaccia” eseguire l’arresto di due malviventi nei pressi della stazione centrale di Napoli.

L’uomo, passando in Piazza Garibaldi, avrebbe notato all’interno di una Peugeot due uomini in atteggiamento sospetto. Uno dei due, sceso dall’auto, avrebbe poi cominciato a seguire alcuni turisti. Il poliziotto, ormai insospettitosi, avrebbe richiesto l’intervento di una pattuglia, giunta in pochi minuti.

All’arrivo della volante i due malviventi sono entrambi scappati in direzioni differenti. Alessandro Carità, di 52 anni, si sarebbe diretto all’interno della stazione centrale dove sarebbe stato poi arrestato dal poliziotto fuori servizio nei pressi del binario 15. Mario Castronovo, di 26 anni, sarebbe invece fuggito verso via Bologna ma anche in questo caso l’uomo è stato fermato appena pochi minuti più tardi.

Da successive indagini, la polizia ha scoperto che sia la Peugeot, sia lo smartphone ritrovato addosso a Carità risultavano essere stati rubati a una donna di Ercolano che aveva denunciato il furto avvenuto il 9 Ottobre scorso. Alessandro Carità, inoltre, risultava essere sottoposto alla misura di sicurezza della casa di lavoro di Favignana, dalla quale si era allontanato senza più farvi ritorno, dopo aver fruito di un permesso breve.