Napoli, servono rinforzi in difesa. Chiariello: “D’Ambrosio e Ansaldi farebbero al caso di Spalletti”

Il giornalista e conduttore ha detto la sua riguardo ai possibili futuri innesti del club partenopeo

0

Umberto Chiariello, giornalista e conduttore televisivo e radiofonico, si è espresso riguardo a quelli che potrebbero essere i prossimi colpi di calciomercato del club di Aurelio De Laurentiis.

Il Napoli sta macinando punti su punti, e non ha ancora collezionato nessuna sconfitta nelle prime partite di campionati. Dunque, la squadra sta dando grande dimostrazione di equilibrio e completezza.

Tuttavia, come rimarcato spesso anche da Giuntoli, l’unico reparto che necessiterebbe di nuovi arrivi sarebbe quello della retroguardia. Se è vero che, contrariamente alle aspettative, Anguissa si è rivelato un vero top player, Spalletti non è ancora soddisfatto al 100% della sua rosa.

In porta c’è una concorrenza marcata tra Meret e Ospina, a centrocampo Demme, Lobotka ed Elmas sono tutte chances degne di nota. In attacco c’è Lozano, Mertens, Ounas, tutti di grande spessore tecnico.

Secondo Umberto Chiariello, che si è espresso a Canale 21, il problema è la difesa: “Il Napoli ha bisogno solo di rinforzi sulle fasce, parlo di laterali bassi. Non mi aspetto colpi da novanta, faccio due nomi a Giuntoli: D’Ambrosio e Ansaldi. Farebbero al caso degli azzurri”.