Napoli, tutte le occasioni a parametro zero del calciomercato 2022

0
Napoli
Wikipedia

Napoli, i papabili a zero del calciomercato 2022. Tutti i giocatori a zero che farebbero comodo ai Partenopei

Come potrebbe dunque il Napoli cambiare e migliorarsi? L’inizio di stagione è strabiliante, uno dei migliori di sempre, e migliorare una squadra come questa è difficile.

In tal senso, arriva il mercato degli svincolati a poter aiutare. Occasioni sempre ricche tra quelle a zero e anche l’anno prossimo si prospetta esserci tanta carne al fuoco.

Tra i giocatori presenti in questa lista non tutti sono in trattativa con i Partenopei, ma ci sono occasioni da non farsi scappare anche per la nostra Serie A. Non verranno inseriti ovviamente giocatori sulla via del rinnovo o già accordati da tempo con altre squadre, come Mbappé con il Real Madrid.

I parametro zero

La squadra di De Laurentiis potrebbe far partire gente come Insigne, Mertens, Malcuit, Ghoulam e Ospina. Per alcuni di loro si è già in trattativa, altri lasceranno quasi sicuramente. Tra questi ultimi: Ospina, Malcuit e Ghoulam che sono già con un piede fuori.

Tra i portieri papabili ci sono Onana dell’Ajax e Strakosha della Lazio. Il primo sta trattando da mesi con l’Inter, mentre il secondo vorrebbe rivedere la propria posizione se Reina non dovesse rinnovare (scadenza 2022).

Il settore difensivo del Napoli sembra già abbastanza ricco, ma resta da capire cosa succederà nel mercato estivo per i vari Juan Jesus, Koulibaly e Manolas. Gli azzurri puntano già da tempo Bremer del Torino, ma potrebbe non bastare.

A zero sul mercato ci saranno Romagnoli del Milan (difficile per lo stipendio di 3.5 milioni) e Luiz Felipe della Lazio in uscita da Italiane. Dall’estero ci sono invece possibilità più intriganti, con Zagadou, Ginter, Denayer e Tarkowski a poter finire sul mercato svincolati. Tutti difensori di buon livello e che farebbero comodo.

Le fasce

I terzini dovranno esser la priorità per ADL, viste le partenze e le mancanze. Ecco i papabili: Mandava del Lille, Marusic della Lazio, Mazraoui dell’Ajax, D’Ambrosio dell’Inter, Lykogiannis del Cagliari, Sidibé del Monaco e Kolasinac dell’Arsenal.

Tutti giocatori che potrebbero esser utili alla causa, con D’Ambrosio che costituirebbe un colpaccio per il Napoli. Kolasinac e Sidibé due buoni giocatori, ma andrebbe vista un’eventuale integrazione nel nostro campionato. Mandava il più bollente, dato che il rinnovo sembra in salita e il Napoli lo tratta già da tempo.

Soluzioni offensive per il Napoli

A rimpolpare il centrocampo, vista la la possibile partenza di Fabian Ruiz, potrebbe esserci Zakaria del Gladbach o il già sondato Grillitsch. Vecino è anche una suggestione da non sottovalutare.

Nella lista futuri svincolati figurano anche Kamara del Marsiglia, Freuler dell’Atalanta, Cantwell del Norwich, De La Cruz del River Plate e Xeka dal Lille.

Gli esterni offensivi sono quelli che interessano di più, vista la possibile partenza di Insigne e Mertens. Bernardeschi dalla Juve, Boga e Djuricic dal Sassuolo e Januzaj dalla Real Sociedad costituiscono soluzioni parecchio intriganti. Bernardeschi è da tempo vociferato in ottica Napoli, così come Boga. Djuricic rappresenterebbe un’alternativa low cost e di usato sicuro, mentre Januzaj potrebbe costare troppo. Terminiamo con l’attacco dove spiccano l nomi di Belotti, Azmoun, Kramaric, Mousset e Mouani.

Fonte: Calcionapoli24