“Non mi servi, vai a giocare con la Primavera”: Ancelotti boccia un calciatore del Napoli!

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Dopo un mercato estivo condotto in maniera impeccabile da parte della SSC Napoli, i risultati si iniziano a vedere. Tutti i calciatori acquistati durante la sessione estiva, infatti, hanno già regalato prestazioni esaltando andando quasi tutti già in rete, dagli attaccanti fino ai difensori.

In casa Napoli, però, c’è un calciatore che sta vivendo quasi un incubo. Stiamo parlando di Amato Ciciretti. Dopo il mancato trasferimento all’Ascoli, infatti, l’attaccante partenopeo è stato messo ai margini della squadra da parte di Carlo Ancelotti, il quale lo ritiene inutile per contribuire alla causa azzurra.

È ormai dal 4 Maggio scorso che Ciciretti non mette un piede in campo, e, succederà almeno fino al prossimo gennaio. Ovviamente, al giocatore questa situazione non va giù e, per rimanere in forma, ha deciso di prendere parte alle partite della Primavera partenopea.

Amato Ciciretti è arrivato in azzurro lo scorso anno dopo prestazioni esaltanti con la maglia del Benevento e del Parma. Con la maglia partenopea, invece, non ha mai esordito.

Un altro giocatore che sta vivendo un brutto periodo è Elseid Hysaj. Considerando la sua volontà di andare via da Napoli, infatti, la società partenopea ha deciso di investire su Giovanni Di Lorenzo, offrendo all’albanese la possibilità di andare via, ovviamente alle condizioni del Napoli. In estate si sono prestati diversi club interessati al calciatore, tra cui la Roma e l’Atletico Madrid. Nessuno dei due, però, ha soddisfatto le richieste economiche del presidente Aurelio De Laurentiis. Ora, vive ai margini della squadra nonostante la volontà di Carlo Ancelotti di integrarlo il prima possibile.