PAN DI SPAGNA ALLA FRUTTA CON CREMA PASTICCERA

0
Pan di Spagna

Per il 25° anniversario dei miei genitori, ho deciso di fare un dolce, ed ho scelto un Pan di Spagna alla frutta farcito con crema pasticcera !
La ricetta del Pan di Spagna fa parte delle preparazioni base, ed è una delle più semplici da preparare. Nonostante questa sua semplicità, bisogna solo seguire bene le fasi e le dosi consigliate!
Gli ingredienti sono:
75g di Farina
75 g di Fecola di patate
1 pizzico di Sale
5 Uova
1 bustina di Vanillina
150 g di Zucchero
PREPARAZIONE:
Per la preparazione del pan di Spagna, dividete gli albumi dai tuorli mettendoli in due ciotole grandi separate ; iniziate a sbatterle con l’aiuto delle fruste elettriche e i tuorli con metà dello zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, gonfio e di colore giallo chiaro.
Sbattete ora, dopo aver pulito molto bene le vostre fruste, anche gli albumi e dopo circa cinque minuti quando saranno già abbastanza gonfi e bianchi, a questo punto aggiungete lo zucchero restante.
Proseguite a montare ancora per qualche. Unite gli albumi montati ai tuorli montati e mescolate per amalgamare il composto, ora è il momento di aggiungere la farina e la fecola di patate e la vanillina, mi raccomando setacciate tutti i composti.
Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto omogeneo.
Imburrate e infarinate per bene una teglia rotonda a cerniera e versate l’impasto al centro dello stampo livellandolo per bene.
Fate preriscaldare il forno a 180° e infornate il vostro pan di spagna per almeno 35-40 minuti…

🚨senza mai aprire il forno nella prima mezz’ora di cottura🚫.

Estraete lo stampo dal forno e fate raffreddare il Pan di Spagna nello stampo prima di aprirlo.
Passati circa quaranta minuti e una volta pronto il dolce, potete tagliare il vostro pan di spagna, orizzontalmente e farcirlo con delle creme.
FARCITURA:
Gli ingredienti per farcire sono:
Frutta fresca o sciroppata ( ananas, ciliegie, pesche, ecc)
Crema pasticcera
250 g di panna dolce
pavesini
Iniziate a impugnare un coltello abbastanza grande, bagnatelo con il limone affinché tagli meglio il Pan di Spagna e in tal modo tagliatelo in tre parti tutte della stessa dimensione.

Da parte preparate la crema pasticcera:
GLI INGREDIENTI SONO:
50 g di Farina
500 ml di Latte
6 tuorli d’Uova
Vanillina
150 g di Zucchero
FASE PREPARAZIONE CREMA PASTICCERA:
Fate sobbollire il latte (tranne mezzo bicchiere) in una casseruola con la vanillina poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo in infusione per 10 minuti. 
In una terrina a parte lavorate i tuorli con lo zucchero con l’aiuto di uno sbattitore elettrico,
molto bene fino a ottenere una crema spumosa e biancastra ; versate un terzo del latte tiepido a filo poi incorporate pian piano la farina setacciata.
Continuate a sbattere con le fruste elettriche; togliete la stecca di vaniglia  che avete lasciato in infusione nel latte e aggiungete nella casseruola, poco alla volta e mescolando con una frusta, il composto di uova, farina, zucchero  e latte.
A questo punto portate ad ebollizione il tutto e, mescolando continuamente, lasciate sobbollire a fuoco dolce per alcuni minuti finché il composto si addensi , sbattendo di continuo con la frusta per evitare che si formino grumi alternando l’aggiunta del latte freddo che avete tenuto da parte.
Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto.
Ora che la crema è pronta farciamo il dolce!
Iniziate ora a bagnare il primo pan di spagna con acqua e zucchero, oppure con il succo della frutta sciroppata, o qualche liquore;
Passate ora a versare la crema pasticcera sulla base del Pan di Spagna e mettete la frutta che più desiderate sopra,( io ho scelto l’ananas, poiché l’adoro!)
Ponete al di sopra quell’altra parte del dolce, bagnatelo fate la stessa operazione precedente.
Una volta completato il secondo strato con crema e frutta, ponete la terza parte, ora versate la panna montata sopra e stendetela con l’aiuto di un coltello, poi per decorare il dolce mettete al bordo i pavesini.
Terminata questa fase passiamo alla decorazione:
abbellite il dolce con ananas, pesca, ciliegia a vostro piacimento.
Non mi resta che augurarvi buon appetito!
Dimenticavo un ultimo consiglio: mettete il dolce in frigo per almeno 3 ore prima di mangiarlo, in modo che sia ben fresco!