martedì, Marzo 5, 2024
Home Blog

Reddito di cittadinanza, ecco tutte le novità di febbraio 2022

0

Come ogni mese, arrivano le novità relative al Reddito di Cittadinanza per il mese di febbraio 2022. Il 31 gennaio del 2022 è scaduto il termine per poter presentare l’Isee aggiornato che tutti i beneficiari del Reddito devono aver inviato per comunicare le eventuali variazioni del proprio patrimonio e dei propri redditi.

Ricordiamo che coloro i quali non avessero presentato all’INPS entro il 31 gennaio 2022 l’ISEE aggiornato, si vedranno interrompere l’erogazione del sussidio e, di conseguenza, l’impossibilità di richiederlo nei successivi diciotto mesi.

Stando all’attuale normativa, per poter essere beneficiari del reddito, il patrimonio mobiliare non dev’essere superiore ai sei mila euro. Il tetto massimo, invece, è di 10.000 euro a cui va aggiunta una maggiorazione di mille euro per ogni figlio successivo al secondo.

Qualora l’Isee del 2021 sia simile a quello dell’anno precedente, l’importo del reddito di cittadinanza che si percepisce non subirà variazioni. Nel caso in cui, invece, l’Isee di quest’anno fosse più alto, l’importo potrebbe essere ridotto o addirittura interrotto. Infine, se l’Isee di quest’anno è inferiore a quello dell’anno precedente, il RdC è soggetto ad aumenti.

Normalmente chi ha richiesto per la prima volta il reddito o ne ha chiesto il rinnovo, si vedrà erogare il sussidio intorno al giorno 15 del mese corrente. Chi invece lo stava già percependo negli ultimi mesi, vedrà il pagamento arrivare alla fine del mese che nel caso di febbraio verrà anticipato o a venerdì 25 o posticipato a lunedì 28 come da comunicazione dell’Inps che arriverà in seguito.