Roma, attesa per il nuovo direttore sportivo. Di Giovambattista: “Sarà Paratici”

Il direttore sportivo bianconero non sarebbe mai uscito dai radar della nuova proprietà

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Continua la caccia in casa Roma al nuovo direttore sportivo. Dan e Ryan Friedkin sono alla ricerca di un dirigente in grado di portare nella capitale i giovani più interessanti del panorama internazionale prima ancora che diventino campioni; che abbia una grossa rete di contatti e sia disposto a vivere nella capitale a stretto contatto con Fonseca, squadra e proprietà.

Per tale motivo è saltata l’idea Campos, di certo uno dei profili più capaci nello scouting ma disposto a lavorare a distanza e con metodi non condivisi dalla società americana.

Nelle ultime ore stanno prendendo piede altre piste straniere: la prima porta a Markus Krosche, direttore sportivo del Lipsia; la seconda a Frank Arnesen, attuale direttore tecnico del Feyenoord.

Stando però a quanto riportato stamani da Ilario Di Giovambattista ai microfoni di Radio Radio, la Roma non avrebbe mollato la pista Paratici:

“Secondo me il prossimo direttore sportivo della Roma sarà Paratici: l’idea di portare il dirigente della Juve nella Capitale non è mai uscita dai radar del club giallorosso”. Queste le parole del giornalista.