Roma, delusione Diawara, a gennaio può partire: richiesta sui 18 milioni

Il centrocampista non convince e la società potrebbe cederlo nella sessione invernale

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Non è stata una serata da ricordare per Amadou Diawara, protagonista in negativo della sconfitta della Roma a Sofia contro il CSKA per 3-1. A fini del passaggio del girone il risultato era irrilevante dato che i giallorossi erano già qualificati e certi del primo posto, ma la gara doveva servire ai giocatori meno utilizzati per dimostrare il proprio valore.

Il centrocampista è stato autore dell’errore che ha portato al 2-1 dei bulgari ed ha disputato una prestazione abbastanza deludente.

Dall’inizio della nuova stagione Diawara sta vivendo un periodo negativo. Il cambio modulo, il covid e l’esplosione di Villar gli hanno fatto perdere posizioni nelle gerarchie di Fonseca. Se la situazione non dovesse cambiare la società a gennaio potrebbe cederlo per fa cassa.

Il guineano in estate era accostato con insistenza all’Arsenal e le sirene della Premier potrebbero tornare a farsi sotto nella sessione invernale.

Stando a quanto riporta stamani La Gazzetta dello Sport, la Roma è pronta ad ascoltare offerte, ma la richiesta è di almeno 18 milioni di euro.