Roma, le ultime in vista del Chievo: individuale per Manolas, Pastore e Schick

0
roma liverpool probabili formazioni olimpico
Roma, stadio Olimpico. Fonte: Pixabay.

ROMA – Mancano tre giorni alla sfida interna con il Chievo Verona e Di Francesco deve sciogliere vari dubbi di formazione legati alle non perfette condizioni fisiche di alcuni uomini. Stamani a Trigoria la squadra è scesa in campo per il consueto riscaldamento con torello prima di concentrarsi sul lavoro tattico con varie partitelle a tema. Hanno svolto lavoro individuale i vari Manolas, De Rossi, Dzeko, Pastore e Schick.

Il difensore greco sta recuperando dal problema alla caviglia e con il Chievo ci sarà, nessun problema invece per il bomber bosniaco, che ha effettuato lavoro di scarico dopo il rientro dalla nazionale. Lavoro personalizzato programmato per Daniele De Rossi, che domenica sarà regolarmente in campo. Ancora qualche dubbio invece per le condizioni di Schick e Pastore, alle prese rispettivamente con un problemino all’inguine e un affaticamento muscolare. Entrambi potrebbero non essere convocati per il Chievo.

Di Francesco per la gara di domenica è intenzionato a schierare nuovamente il 4-3-3: davanti ad Olsen spazio a Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov; a centrocampo spazio a De Rossi davanti alla difesa con N’Zonzi e Cristante mezzali; in attacco Under, Dzeko e uno tra Kluivert ed El Shaarawy, con l’olandese favorito per partire dal primo minuto.