Salone Internazionale del Mobile: Milano è sotto i riflettori come capitale del design

0
Fonte foto: Flickr

La Milano Design Week giunge alla 56a edizione con la manifestazione del Salone internazionale del Mobile. Dal 4 al 9 aprile si potrà prendere parte all’evento, riconosciuto come punto di riferimento per il settore dell’arredo. Circa 2.000 gli espositori che andranno a occupare un’area espositiva superiore ai 200.000 m2. Sono senz’altro numeri ragguardevoli, atti a rendere l’importanza di una manifestazione a livello mondiale. Sono attesi oltre 300.000 visitatori da più di 165 Paesi.

Innovazione e qualità sono i punti cardinali intorno ai quali ruota l’intero progetto milanese. Oltre ad essere una straordinaria esposizione che coniuga business e cultura, il Salone internazionale del Mobile dà la possibilità di ripercorrere la storia del design e dell’arredo di ieri, oggi e domani.

Sono 5 le manifestazioni che si svolgeranno contemporaneamente: Salone Internazionale del Mobile, Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, Euroluce, Workplace3.0 e SaloneSatellite.

Novità per il Salone Internazionale del Mobile e il Salone Internazionale del Complemento D’arredo. Sarà prevista la suddivisione nelle tre tipologie stilistiche Classico, Design e xLux; quest’ultimo dopo il successo ottenuto nel 2016 con la sezione dedicata alle proposte più lussuose.

Parallelamente si svolgeranno le due biennali di Euroluce e Workplace3.0. La prima, alla sua 29° edizione, mostrerà interessanti innovazioni nell’ambito dell’illuminazione, soffermandosi in particolare sul tema del risparmio energetico e della sostenibilità. La seconda, alla 18° edizione, promuoverà progetti per gli spazi del lavoro, con arredi per banche, uffici e istituti assicurativi.

Il SaloneSatellite, giunto alla 20° edizione, lega le idee di giovani designer e architetti creativi. Per celebrare l’anniversario sarà organizzata la Collezione SaloneSatellite 20 anni, ove saranno esposti tutti i lavori realizzati da designer internazionali che hanno esordito in questa manifestazione.