sabato, Maggio 18, 2024
HomeSpettacoloGossipSangiovanni, problema di salute e concerto rimandato: "Non riuscivo nemmeno a muovermi"

Sangiovanni, problema di salute e concerto rimandato: “Non riuscivo nemmeno a muovermi”

Il giovane cantante ha spiegato di avere qualche problema di salute e di doversi necessariamente controllare

Sangiovanni, nelle ultime ore, ha spiegato ai suoi follower di avere un problema di salute. Tutto è iniziato quando è stato costretto a rimandare il concerto a Cremona, l’ultima data del Cadere Volare Live 2022. Cosa sarà successo? A spiegarlo proprio il giovane cantante sui social.

Problemi di salute e concerto rimandato

“Mi dispiace tantissimo per quello che è successo ieri sera” ha esordito Sangiovanni con un lungo messaggio. Successivamente il giovane ha parlato di “questi dolori, di queste fitte allo stomaco” che non lo lasciano proprio in pace. Ormai è diventata per lui una situazione estenuante.

Il cantante ha ammesso di non essersene mai preoccupato troppo, di non aver mai fatto test specifici: Non sono mai andato a visitarmi. A volte pensi che sia colpa di qualcosa che hai mangiato, dello stress, della stanchezza o dell’ansia. Ho sempre trascurato questa parte, ho dedicato sempre tutto me stesso al lavoro e alle cose che dovevo fare, senza prendermi un giorno per me e la mia salute”.

Fitte allo stomaco prima di salire sul palco

Il giovane ex allievo di Amici ha spiegato che ha dovuto rimandare il concerto poiché poco prima di salire ha accusato delle forti fitte allo stomaco. “Stavo per salire sul palco, ma ho sentito queste fortissime fitte allo stomaco e sono tornato in camerino. E purtroppo anche con l’aiuto dei paramedici non è passato. Mi hanno controllato tutti i valori, la pressione, ecc.. ed era tutto a posto. Nessuno aveva un farmaco che facesse al caso mio. Non erano solo fitte allo stomaco, ma anche tanta nausea” ha continuato Sangio.

“Io sarei salito sul palco chiaramente anche col dolore, il problema è che avevo questa nausea molto forte” si è giustificato spiegando di non essere riuscito a risolvere il problema in fretta, nemmeno con l’aiuto dei medici presenti. “Mi dispiace tantissimo per tutte le persone che avevano preso il biglietto e non hanno potuto godersi il concerto ieri sera. Per tutte quelle persone che hanno speso soldi per gli spostamenti vari, mi dispiace davvero tanto. Mi sento in colpa per quello che è successo” ha concluso il giovane, il quale ha poi tenuto il concerto il 5 settembre.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME