Spalletti: “Di Lorenzo sarebbe stato capitano con chiunque”

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Il girone di andata si è concluso nella migliore maniera possibile per il Napoli. La formazione allenata da mister Luciano Spalletti ha totalizzato 50 punti in diciannove partite. La squadra partenopea ha vinto sedici partite, ne ha pareggiate due e ne ha persa solo una, quella con l’Inter allo stadio San Siro. Un ottimo bottino quello dei partenopei che li proiettano a dominare questa Serie A.

Uno degli uomini che sta trascinando da vero leader questo Napoli è sicuramente Giovanni Di Lorenzo. Il terzino destro sta disputando un ottima stagione, apportando sulla fascia destra qualità e quantità. E’ stato autore anche di una splendida rete nell’ultima partita di campionato giocata con la Salernitana. Di Lorenzo quest’anno ha ereditato anche la fascia di capitano da Lorenzo Insigne, partito quest’anno direzione Toronto.

Luciano Spalletti, felice della sua squadra, ha parlato dopo la vittoria con la Salernitana, del suo team ed ha anche elogiato capitan Di Lorenzo. Ecco le parole dell’allenatore toscano: “Di Lorenzo portavoce delle mie idee in campo? Sarebbe stato capitano con chiunque, avrebbe fatto un campionato così con chiunque: è una persona incredibile, un professionista incredibile.

Se non ci hai a che fare non puoi valutare e riuscire a capire quali qualità abbia. Io lo ringrazio della sua qualità e disponibilità, e possono farlo anche i compagni perché è uno che indica la strada e come ci si va.” Parole al miele da parte di Spalletti al terzino destro azzurro che sta dimostrando in questa stagione il suo attaccamento alla maglia e le sue doti da trascinatore.

Il terzino destro sembrerebbe, inoltre, anche aver deciso di restare al Napoli a vita. Ora si aspetta una risposta da parte della società che potrebbe optare per un nuovo contratto che lo leghi alla squadra campana fino al suo ritiro.