Timeless: La NBC annulla la cancellazione

Sembra proprio che l'hashtag #ResuscitateTimeless, lanciato dai fan, abbia funzionato!

0

Buone notizie per i fan della serie “Timeless” della NBC!

Come annunciato recentemente, lo show era stato cancellato dal network ma i fan si sono subito attivati per cercare un modo di salvare la serie.

“Timeless” è stato salvato grazie a una campagna, intitolata #ResuscitateTimeless lanciata dai fan dello show su Twitter.

Ebbene sì, hashtag dopo hashtag, il network non ha potuto ignorare la passione dei fan e ha deciso di annullare la decisione di cancellare lo show creato da Eric Kripke e Shawn Ryan. “Timeless”, prodotto dalla Sony Pictures Television, tornerà ufficialmente con una seconda stagione la data della futura messa in onda è ancora incerta. Lo showrunner Eric Kripke inizialmente sembrava propenso per una seconda stagione composta da 10 episodi da trasmettere durante l’estate 2018 ma al momento non c’è nulla di confermato.

La decisione della NBC naturalmente non è stata influenzata solo dalla passione dei fan.

I produttori del telefilm infatti hanno combattuto duramente per dare una seconda possibilità a “Timeless”, arrivando addirittura ad affermare che avrebbero offerto la porzione maggiore dei profitti al canale NBC. I produttori infatti sostengono che lo show possa diventare un franchise in grado di attrarre un vasto tipo di pubblico, soprattutto famiglie e ragazzi.

La decisione di cancellare la serie era stata dettata principalmente dagli ascolti bassi, nonostante andasse in onda dopo il famoso talent show “The Voice” che avrebbe potuto far sì che le persone decidessero di rimanere incollati al televisore e dare una chance al telefilm, trasmesso subito dopo il programma, come era successo con la serie NBC “Blindspot”.

 

Secondo delle fonti della rivista statunitense di intrattenimento THR, a parità di ascolti, la NBC aveva deciso di rinnovare “Blindspot” perché la Warner Bros. Television, casa di produzione dello show, aveva offerto incentivi finanziari maggiori e i diritti legali su “Blindspot”, un’offerta decisamente più vantaggiosa per il network rispetto a quella della Sony Television.

La notizia è stata accolta con entusiasmo dai fan della serie che hanno utilizzato il social twitter per gioire del ripensamento del network.