giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportCalcioTracollo Napoli, ADL infastidito e furioso ma non manderà la squadra in...

Tracollo Napoli, ADL infastidito e furioso ma non manderà la squadra in ritiro a Natale: il motivo

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è seriamente preoccupato per il futuro della squadra. Anche con il cambio di allenatore, infatti, non ci sono stati cambiamenti ed ora il club rischia anche la qualificazione alla prossima Champions League, con la società che perderebbe milioni e milioni di euro.

Al termine della partita il numero uno azzurro, con altri dirigenti, si è subito fiondato negli spogliatoi. Aurelio De Laurentiis è sembrato molto infastidito per la poca voglia messa in campo e per alcune decisioni dell’arbitro.

De Laurentiis ha infatti visto una squadra spenta, con giocatori che sembravano in condizioni fisiche pessime. Durante l’intera gara, infatti, il portiere avversario non è mai stato infastidito.

SQUADRA IN RITIRO A NATALE? LA DECISIONE DEL PRESIDENTE AURELIO DE LAURENTIIS

Nonostante la sconfitta il presidente partenopeo ha confermato piena fiducia all’allenatore Walter Mazzarri e, per il momento, ha deciso di non prendere decisioni drastiche. Le festività sono infatti prossime e portare la squadra in ritiro avrebbe portato ulteriori conseguenze negative. Per questo De Laurentiis ha chiesto subito una svolta già nella prossima partita contro il Monza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME