Una mattina con l’intermediario di mercato Gigi Perna: quante notizie di mercato!

0
Gigi Perna e Raffaele Zanfardino

Metti una mattinata intera con un intermediario di mercato di altissimo livello, come Gigi Perna, dell’agenzia Razon Sports – GM PRO Sports Management. Ed è inevitabile che qualche notizia sui suoi assistiti debba uscire.

E, noi, abbiamo deciso di divulgarle con voi. Per alcuni, ve ne abbiamo già parlato in altre circostanze (ad esempio qui), come nel caso di Tariq Lamptey del Brighton, Tino Anjorin del Chelsea e Gabriel Veron del Palmeiras.

Il primo, come sostiene lo stesso Perna, “può giocare in difesa, a centrocampo e in attacco“. Classe 2000, ha dalla sua una forte personalità e una propensione al dribbling non indifferente. Brevilineo ma resiste in maniera dura ai contrasti. È già al centro di numerosi intrighi di mercato. Farà parlare di sé?

Il secondo, classe ‘2001, nonostante la giovane età, ha già vinto diversi trofei come la FA Youth Cup e la Youth League. Può giocare mezz’ala, sia a destra che a sinistra, ed è entrato nelle grazie di Lampard ed è già partito titolare anche in una gara di Champions League. Chiacchierando con Perna, lui dice che assomiglia a Dele Alli, centrocampista inglese di origini nigeriane del Tottenham. È un ottimo assist man per i compagni.

Il terzo è un calciatore di cui si parla un gran bene e già diversi club, come il Manchester City e il Real Madrid, pare abbiano messo gli occhi su di lui. Classe 2002, è un giocatore che ha sorpreso lo stesso Perna, convinto che avrà un grandissimo futuro davanti a sé.

Nonostante la giovane età, ha già segnato tantissimi goal. Fa della velocità il suo punto di forza e nel 2019, vincendo il campionato mondiale Under 17 con la sua Nazionale (il Brasile) è stato anche nominato miglior giocatore della competizione.

La chiacchierata è proseguita facendo un salto nei Dilettanti con Antonio Silvano, attualmente in forza al Termoli Calcio. Nella squadra molisana ha debuttato contro il Cb1919, segnando ben due reti. Classe ’95, ha fatto la gavetta come, forse, non si fa più. Tra le esperienze passate, incluse le giovanili, ci sono Napoli, Juve Stabia, Nocerina e altri club italiani di serie D, Eccellenza e Promozione.

È pronto per il grande salto nel professionismo, dopo i tanti goal segnati nelle serie inferiori.

Dopo la parentesi, dovuta, anche a chi magari non gioca nei massimi campionati, siamo tornati in Brasile. Gigi Perna ci ha parlato di Kaio Jorge del Santos. Nato nel 2002, è un destro naturale che può giocare sia come seconda punta che come attaccante di fascia. Ha esordito a 16 anni e, con una rete realizzata dopo 11,4 secondi, è il quinto marcatore più veloce della Copa Libertadores.

Talento assoluto, si dice che vale già 50 milioni. E, ovviamente, diversi club ci hanno messo gli occhi addosso.

Abbiamo chiuso l’incontro parlando di Enzo Facchin del Nacional Uruguay altro talento classe 2002. Piede mancino, di ruolo attaccante, dal tiro vellutato e preciso. Potremmo vederlo in Europa?

Questi sono i 5 calciatori su cui Perna si è voluto esporre. Giovani, in procinto – chi più e chi meno – di fare il grande salto. Anche se, comunque, ci ha promesso che non mancheranno le novità!