Uomini e Donne, Anna Munafò racconta di come le è cambiata la vita in pochissimo tempo

0
Uomini e Donne. Il trono
Uomini e Donne. Il trono. Fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Ricordate Anna Munafó, l’ ex tronista siciliana di Uomini e Donne? All’epoca scelse il romano Emanuele ma tra i due la cosa non durò moltissimo. L’ altro corteggiatore, invece era Marco Fantini, attuale fidanzato di Beatrice Valli. Oggi ‘Il Vicolo Delle News’ le ha fatto un’intervista.

ANNA MUNAFÓ: IL SUO NUOVO AMORE E IL MATRIMONIO – È stato chiesto alla ragazza come e quando ha conosciuto quello che è il suo attuale marito: «Mio marito si chiama Giuseppe, ė di Milazzo anche lui, ci conosciamo da quando eravamo piccolini! Abitava anche vicino casa mia, ma non ci siamo mai frequentati o parlati: comitive diverse, e in piú: io ho vissuto fuori per più di dieci anni quindi non c’era stato proprio modo. Cl siamo incontrati questa estate, I miei amici hanno organizzato una serata insieme ai suoi amici, incontrandoci quella sera abbiamo forse parlato par la prima volta . Qualche giorno dopo mi scrive chiedendomi una maglietta e un cappellino con il marchio del nuovo negozio che sto per aprire: diciamo che ha usato questa come scusa per venire da me in negozio per offrirmi il caffè così da scambiare due chiacchiere. Da lì si sono susseguiti altri caffè, finché un giorno parlando gli dissi: «Ho voglia di partire e staccare un po’ con il lavoro». Lui mi guarda e mi fa: «E allora partiamo!”. Lì per lì mi sono messa a ridere ma dopo un’ora stavamo già guardando voli e destinazioni. Nel giro di sei ore avevamo due biglietti in mano per la Grecia, con partenza l’indomani mattina. Cose da film tipo: «Siamo partiti da amici…». Non c’era mai stato nulla tra di noi, dopo qualche giorno in Grecia è arrivato il primo bacio, che ancora ricordo bene con molta emozione anche! Da lì non ci siamo mai più separati».

ANNA MUNAFÓ: ‘LA MIA STORIA È RARA’ – Durante l’intervista la ragazza ha dichiarato di vivere una storia d’amore rara: «Non unica, ma rara, folle, ma pensa che noia una vita monotona! Io sono felice, lui è felice, le persone accanto a noi sono felici! La nostra storia é perfetta perché ci ha sorpresi, spiazzati e stravolti rendendoci piú felici di prima».