33enne muore travolto dal treno: voleva salvare i suoi cuccioli

Era corso a salvare i suoi due cuccioli scappati di casa: il 33enne Marco Frangipani perde tragicamente la vita.

0
Marco Frangipani

RiminiMarco Frangipani il nome del 33enne travolto dal treno per salvare i suoi cani. Erano scappati dal cortile di casa, poco lontano dal passaggio a livello di Bellaria Igea Marina (Rimini), dove è avvenuto il fatto. Li aveva inseguiti fino ai binari, nonostante le sbarre fossero abbassate. Così, in prossimità del passaggio a livello di via Trau, il ragazzo ha trovato la morte, nello stesso tratto dove nel 2014 si consumò un’altra tragedia: un altro ragazzo attraversò i binari con le cuffie alle orecchie e non sentì sopraggiungere il treno.

Stando alla ricostruzione dei carabinieri e della polizia ferroviaria, Marco avrebbe percorso qualche metro lungo la strada ferrata prima di raggiungere uno dei due cuccioli e prenderlo in braccio. Travolto dal treno in corsa, Marco se n’è andato insieme ad uno dei suoi cuccioli. Inutili purtroppo i soccorsi da parte dei sanitari del 118. Ad arrivare per prima sul luogo è stata la sorella, che ha poi avvertito i genitori e i familiari.

L’incidente è avvenuto intorno alle 13.30 ed ha comportato il temporaneo stop della linea ferroviaria. Il traffico è ripreso intorno alle 15.20.

Il fatto avviene proprio poche ore dopo la tragedia di Milano Certosa, dove stamattina intorno alle 8 una 19enne ha perso la vita travolta dai binari del treno Torino-Napoli. Anche lei sembra stesse utilizzando le cuffiette per ascoltare la musica,  senza riuscire a percepire l’arrivo del convoglio.