martedì, Giugno 18, 2024
HomeSpettacoloGossipAngelina Mango, la sua esperienza ad Amici: "È stata la terapia d’urto...

Angelina Mango, la sua esperienza ad Amici: “È stata la terapia d’urto più forte che potessi fare”

Tra i protagonisti della scorsa edizione di Amici c’è certamente Angelina Mango, arrivata prima nella categoria canto. Dopo la sua esperienza nel talent si è buttata a capofitto nella musica, collezionando una serie di incredibili successi. Recentemente la ragazza ha voluto raccontare cosa è stato per lei partecipare al talent di Maria De Filippi e come affronta le diverse critiche da parte degli hater.

“È stata la terapia d’urto più forte che potessi fare” – In una recente intervista a Vanity Fair, l’artista ha deciso di raccontarsi a distanza di diversi mesi dalla fine del suo percorso all’interno di Amici. La Mango è figlia del noto cantante scomparso, che le ha lasciato in eredità il cognome importante. Riguardo a portare un cognome tanto importante, Angelina ha ammesso che non è stato semplice imparare a conviverci:

“Devo dire che non pensavo di poter avere un rapporto così sano con il mio nome, con la mia provenienza, con la mia famiglia. Quando sono stata ospite a Che tempo che fa hanno proiettato un video omaggio per mio padre e Fabio Fazio è stato carinissimo con me, mi ha chiesto prima se la cosa potesse turbarmi. Non pensavo di riuscirci, ma il mio primo pensiero è stato: “è giusto, se lo merita, perché dovrei negare questa cosa?”. Per me avere questo approccio è un grande traguardo, tempo fa non sarebbe mai successo. Io mi sento sempre Angelina Mango, non mi sento “figlia di”. Mi sento Angelina Mango che è fiera della sua provenienza”.

Riguardo al primo e al dopo la sua avventura ad Amici, l’artista ha così spiegato: “Ero sempre la stessa ragazza, ma avevo più paura. Mi buttavo un po’ meno nelle cose, vivevo tutto come se fosse un ostacolo da superare nel migliore dei modi. Anche quest’intervista un anno fa per me sarebbe stata un problema, non perché non avessi voglia, ma perché mi causava disagio e ansia. Partecipare ad Amici è stata la terapia d’urto più forte che potessi fare”.

IL SUO RAPPORTO CON LE CRITICHE – Purtroppo, nemmeno Angelina è immune ai continui attacchi da parte dei cosiddetti leoni da tastiera. La giovane cantante non ha nascosto il dispiacere che le provoca ricevere le critiche, ma perché è il risultato di aver trasmesso male un messaggio:

“Mi spiace quando le leggo, ma solo perché non è arrivato quello che volevo esprimere, ossia che per me è stato molto importante salire sul palco dei Magazzini Generali di Milano in culotte ed essere contemporaneamente la persona con più problemi di autostima al mondo. Vuol dire che davvero il palco mi rende libera, che la musica mi rende libera ed essere giudicati per questo è proprio un peccato. Il novanta per cento dei commenti però sono stati positivi. C’è tanta gente che percepisce la mia libertà e a sua volta si sente libera di essere ciò che vuole e di vestirsi come vuole”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME