martedì, Aprile 16, 2024
HomeSportCalcioArnautovic all'Inter: una stagione deludente

Arnautovic all’Inter: una stagione deludente

La stagione calcistica di Marko Arnautovic all’Inter è stata un’esperienza segnata da ostacoli e delusioni. Nonostante le aspettative iniziali e l’entusiasmo per il suo ritorno a Milano dopo due stagioni al Bologna, il rendimento dell’attaccante austriaco ha lasciato a desiderare, aprendo la strada a discussioni e considerazioni sul suo futuro nel club nerazzurro.

I problemi fisici hanno rappresentato una delle principali cause di difficoltà per Arnautovic, ma anche il contesto tattico e le prestazioni degli altri attaccanti dell’Inter hanno influito sul suo impiego in campo. Con Lautaro Martinez e Marcus Thuram consolidatisi come la coppia titolare dell’attacco interista, Arnautovic ha trovato poche opportunità per mettersi in mostra, risultando spesso relegato al ruolo di riserva. Su 29 presenze totali, solamente 7 sono state da titolare, per un totale di meno di 960 minuti giocati. I numeri rispecchiano una partecipazione marginale, con soli 4 gol e 3 assist all’attivo.

La situazione non è semplice da gestire per l’Inter. Se da un lato ci sono le necessità del club, che cerca di rafforzare il proprio reparto offensivo, dall’altro ci sono le potenziali aspettative e desideri di Arnautovic stesso, il cui futuro potrebbe divergere dagli interessi della società milanese.

Secondo quanto riportato dalla redazione di Calciomercato.com, i vertici dell’Inter non sembrano completamente soddisfatti del contributo dell’attaccante austriaco. Si è cominciato a ipotizzare la possibilità di sostituirlo, magari valutando anche l’opzione di metterlo sul mercato per trovare un profilo più adatto alle esigenze della squadra.

Le mosse future dell’Inter sembrano già delineate in altre aree del campo. Con Sommer a difendere la porta e Bisseck che si sta facendo notare in difesa, oltre all’arrivo di Zielinski a rinforzare il centrocampo, l’attenzione si sposta ora sull’attacco. Nonostante l’accordo per l’acquisto di Taremi, si avverte la necessità di un profilo diverso, capace di apportare qualità e varietà alla squadra.

Gli addetti al mercato interista si stanno già muovendo in questa direzione, con l’obiettivo di individuare il giusto rinforzo offensivo, anche se ciò potrebbe comportare un investimento significativo. La ricerca potrebbe portare a un profilo simile a Pavard, un giocatore capace di dare un contributo tangibile e di qualità alla squadra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME