Avellino coraggioso ma non basta, vince il Crotone

0

Il Crotone torna a vincere in Serie B dopo due partite senza vittoria. Lo fa battendo tra le mura amica un Avellino sempre ostico da affrontare, in un match che sarebbe potuto andare di certo diversamente, dato che gli ospiti hanno avuto più palle gol ma alla fine sono usciti sconfitti e con nessun punto in tasca. Il primo tempo è giocato ad armi pari, ma è l’Avellino che tenta più volte il tiro verso la porta difesa da Cordaz. Tuttavia Zampano porta in vantaggio il Crotone al 43′, su quella che forse è stata l’unica vera azione pericolosa dei padroni di casa durante i primi 45 minuti di gioco.

Si torna in campo nel secondo tempo e l’Avellino sembra motivato a recuperare il risultato, tentando l’imbucata giusta per punire gli avversari. Fino al 60′, però, la situazione non cambia e allora Tesser inizia a valutare dei cambi. Alla fine inserisce Zito, ma proprio tre minuti più tardi il Crotone trova il raddoppio con Ricci. L’Avellino deve tentare il tutto per tutto e allora spazio anche a Roberto Insigne. Proprio il nuovo entrato troverà il gol nel finale di partita, ma non basterà per regalare all’Avellino dei punti. Tra l’altro, al 77′ Budimir aveva portato il risultato sul 3-0 e la rete del napoletano rende  la sconfitta soltanto meno pesante.